Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport

Francesco Totti a Pescara: pranzo con amici, un po' di lavoro e pioggia di selfie

Il mitico numero 10 romanista è stato invitato dal suo amico e compagno di squadra Eusebio Di Francesco. Lo stesso Totti ha postato alcune foto sul suo profilo Instagram, in particolare del conviviale al quale hanno partecipato anche altri addetti ai lavori del mondo del calcio. Non è la prima volta che si concede un blitz nella città adriatica, dove ha tanti amici

Quando c'è Francesco Totti a Pescara, è sempre una notizia.
No, stavolta non c'entra il padel, ma un pranzo che lui stesso sui social account definisce "Friends at work".

Cioè, durante il conviviale in un ristorante sulla spiaggia del lungomare sud al confine con Francavilla, il tema principale della chiacchierata è stato l'amato pallone.

Totti è stato invitato dal suo amico e compagno di squadra Eusebio Di Francesco (il tecnico pescarese che ha appena firmato un nuovo contratto in serie A con il Verona), una piacevole conoscenza che dura da decenni e che ha portato diverse volte il mitico numero 10 romanista dalle nostre parti. Quasi sempre non in segreto, nel senso che Totti non si è sottratto nemmeno stavolta ai selfie e agli autografi con i tanti appassionati che lo hanno riconosciuto in spiaggia. Era accaduto lo stesso nel novembre del 2019, quando addirittura con tutta la famiglia, aveva passeggiato per le vie del centro pescarese facendo anche shopping in alcuni negozi.

Nel tavolo di Totti e Di Francesco, oggi c'erano anche i figli di Eusebio (Federico, attaccante che quest'anno ha giocato con la Spal e in passato con il Pescara, e Mattia), l'agente di calciatori Pietro Chiodi e l'allenatore del Pescara Primavera Pierluigi Iervese. Totti è appena rientrato da una vacanza internazionale con moglie e figli al seguito, esattamente a Mosca, e si è subito rimesso in marcia alla scoperta di nuovi talenti, visto che da qualche mese ha creato una società di scouting (la Ct10). Chissà se anche oggi, tra un antipasto e un brindisi in allegria, non si sia parlato di qualche giovane calciatore in rampa di lancio. Magliettina verde e la classica aria scanzonata, Totti ha vinto anche oggi per simpatia e semplicità, lasciando il solito bel ricordo alla città di Pescara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesco Totti a Pescara: pranzo con amici, un po' di lavoro e pioggia di selfie

IlPescara è in caricamento