rotate-mobile
Sport Popoli

Svolte di Popoli: sabato 8 agosto le prove, domenica 9 si gareggia

Superate le cento iscrizioni; occhio a colui che detiene il primato delle Svolte di Popoli, Domenico Cubeda su Osella PA 2000, vincitore delle due edizioni precedenti

Uno degli eventi più amati dagli abruzzesi. Perché gli abruzzesi amano tradizionalmente i motori e le mitiche Svolte di Popoli. Il termine 'mitico' non è abusato in questo caso, perché a Popoli si corre ormai da 53 anni e a livello di storia questa corsa automobilistica in salita ha pochi uguali in Italia.

Un percorso spettacolare, 8 km circa di salita tra Popoli e il bivio dì San Benedetto in Perillis, un clima familiare che solo gli abruzzesi sanno regalare ai tanti driver che provengono anche da fuori regione, e poi loro, i maghi del volante che davvero sfrecciano su questi tornanti che non sono certo facili sa domare.

Superate le cento iscrizioni, un numero non record ma comunque molto buono per garantire spettacolo; invece, se parliamo di record, occhio a colui che detiene il primato delle Svolte di Popoli, il siciliano Domenico Cubeda su Osella PA 2000, vincitore tra l’altro delle due edizioni precedenti. E poi il giovane e promettente umbro Fattorini anche lui su Osella PA 2000, che insieme a Cubeda risulta essere tra i favoriti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svolte di Popoli: sabato 8 agosto le prove, domenica 9 si gareggia

IlPescara è in caricamento