Sport Montesilvano

Continua con successo la stagione degli eventi sportivi di Montesilvano

La città è stata scelta come sede ospitante di appuntamenti di diverse discipline sportive che hanno coinvolto significativi numeri di atleti professionisti e amatoriali. L'annuncio del vicesindaco Ottavio De Martinis: "Non è finita qui"

Prosegue a pieno ritmo e con ottimi risultati la stagione sportiva nazionale di Montesilvano. La città è stata scelta come sede ospitante di appuntamenti di diverse discipline sportive che hanno coinvolto significativi numeri di atleti professionisti e amatoriali. Sabato e domenica scorsi il Pala Dean Martin è stato teatro dello stage nazionale di Arti Marziali. Organizzato dall’Acsi, associazione di cultura, sport e tempo libero presieduta da Antonino Viti, lo stage ha visto oltre 300 persone, di tutte le età, fino ai 72 anni, partecipare a seminari e corsi di varie arti marziali, dal krav maga all’allenamento funzionale, dal judo al jujitsu e altre ancora.

Di particolare importanza il seminario arbitrale e tecnico di shuai jiao che ha coinvolto ospiti provenienti da Grecia, Inghilterra, Spagna, Germania, Cina, Bosnia Erzegovina, Croazia e Francia. Nella due giorni è stata allestita anche una samurai kids area che ha visto protagonisti bambini dai 4 ai 12 anni. «Da diversi anni l’Acsi - dichiara Carlo Carnevale, responsabile dell’organizzazione eventi dell’associazione - sceglie Montesilvano per appuntamenti nazionali sportivi. In questa città abbiamo organizzato tornei di calcio a 5, a 7, di pallavolo e di arti marziali. Con questa città abbiamo trovato un feeling molto importante. Il territorio è ideale, grazie ai collegamenti e alle strutture, per organizzare eventi di questa portata e gli atleti si trovano molto bene».

E nei giorni scorsi sempre Montesilvano ha ospitato oltre 1200 ragazzi dai 6 ai 15 anni che hanno partecipato alle finali Nazionali di Futsal, riservato alle categorie primi calci, pulcini, esordienti, giovanissimi, allievi e juniores e del settore giovanile con le categorie giovanissimi, categoria 2004-2005, esordienti secondo anno, pulcini secondo anno (calcio a 6), cat. Primi calci 2008-2009, e baby cat. 2010. L’evento è stato organizzato da Opes Campania guidato dal presidente Gianluigi Antonini e dal vicepresidente Michele Lettera e dal comitato provinciale di Frosinone, presieduto da Massimiliano Armellini, che hanno già annunciato di ritornare per la terza edizione, il prossimo anno ancora a Montesilvano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continua con successo la stagione degli eventi sportivi di Montesilvano

IlPescara è in caricamento