Mercoledì, 22 Settembre 2021
Sport

Simone Barlaam conquista medaglia d'oro e record sui 50 stile libero di nuoto alle paralimpiadi

L'atleta, di origini pennesi, ha conquistato la vittoria nei 50 stile libero S9 ottenendo anche il nuovo primato paralimpico di specialità

Simone Barlaam, 21enne nuotatore di origini pennesi, ha vinto la medaglia d'oro alle paralimpiadi di Tokyo nei 50 metri stile libero S9. Figlio di Riccardo Barlaam, ha già alle spalle una serie di importanti vittorie come le due medaglie d'oro conquistate nel 2017, a soli 17 anni, nei campionati mondiali di CIttà del Messico oltre ad una medaglia di bronzo nei 100 dorso.

Barlaam ha inoltre stabilito il nuovo record paralimpico di specialità. Già in occasione delle vittorie di quattro anni fa, l'amministrazione comunale pennese aveva dedicato al giovane un post per complimentarsi per gli eccezionali risultati ottenuti nonostante la giovane età.Simone è nato con una ipoplasia congenita del femore destro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Simone Barlaam conquista medaglia d'oro e record sui 50 stile libero di nuoto alle paralimpiadi

IlPescara è in caricamento