Venerdì, 12 Luglio 2024
Sport

La scuola Professione Danza di Pescara vince gli Europei, ma ora mancano i soldi per il Mondiale

La scuola ha ottenuto uno dei risultati più di prestigio a livello mondiale nella danza classica e contemporanea, conquistando le semifinali dello Youth America Gran Prix

Ha vinto gli Europei ma ora mancano i soldi per partecipare ai Mondiali.
È il paradosso nel quale si trova la scuola di Pescara, Professione Danza, diretta dalla maestra Michela Sartorelli.

La scuola ha ottenuto uno dei risultati più di prestigio a livello mondiale nella danza classica e contemporanea, conquistando le semifinali dello Youth America Gran Prix, riconosciuto come il concorso di danza più prestigioso a livello globale.

L'evento si è svolto a Cattolica, per la prima volta in Italia, con scuole provenienti da tutto il mondo con una giuria formata dai direttori delle più prestigiose accademie estere.

Oltre a conquistare la prima posizione con le 3 coreografie di gruppo: "Le Corsaire" danzato dalle sorelle Martina e Michela Passeri, "Arms" e "Il Ballo di San Vito" coreografate dalla stessa maestra, la scuola ha ottenuto un terzo posto con la solista Lisa Dottore nella categoria Junior Contemporaneo e 2 top 12 con le soliste Ludovica Di Pasquale nel classico e Sara Verrocchio nella categoria contemporaneo.

Altri ottimi risultati anche per le soliste Elena Squicciarini, Sara Falconi, e la stessa Sara Verrocchio che lo scorso anno partecipò a "Ballando con le Stelle", approdate al Final Round nella categoria Senior Classico.

Centrare il primo posto è stato un evento storico e adesso le ragazze della scuola (Ludovica Di Pasquale, Elena Squicciarini, Sara Verrocchio, Lisa Dottore, Michela Passeri, Lodovica Forte, Sara Falconi e Martina Passeri, che fanno parte del corso professionale della scuola), hanno ottenuto di fatto la possibilità di rappresentare l’Italia nella finale che si terrà la prossima primavera a New York. Ma mancano i fondi per sostenere le spese.
La scuola Professione Danza è considerata tra le migliori in ambito europeo e ogni volta rappresenta la comunità abruzzese nel panorama internazionale.

«Siamo molto felici dei risultati raggiunti che ci gratificano del duro lavoro svolto», dice la maestra Sartorelli, «sono molto orgogliosa dei miei ragazzi e dei docenti della scuola che li seguono, abbiamo ancora una volta portato il nome di Pescara e dell’Abruzzo nell’Olimpo della danza».

Chi volesse dare il proprio aiuto e sostenere le ragazze della scuola di danza può collegarsi a questo sito www.professionedanza.org o telefonare al numero 3929772677. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La scuola Professione Danza di Pescara vince gli Europei, ma ora mancano i soldi per il Mondiale
IlPescara è in caricamento