menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Miracolo Roma, è in semifinale di Champions League grazie a Eusebio Di Francesco

Non c'è dubbio che l'allenatore pescarese, che in passato ha guidato anche la squadra della nostra città, da ieri sera sia entrato ufficialmente nella storia e, soprattutto, nel Gotha del calcio che conta

Non c'è dubbio che Eusebio Di Francesco, allenatore pescarese che in passato ha guidato anche la squadra della nostra città, da ieri sera sia entrato ufficialmente nella storia e, soprattutto, nel Gotha del calcio che conta.

All'Olimpico, contro il Barcellona, il tecnico della Roma ha infatti conseguito un obiettivo che ai più sembrava assolutamente irraggiungibile: è riuscito a ribaltare il risultato dell'andata (4-1) e, con un pesante 3-0, ha eliminato i blaugrana conquistando la semifinale di Champions League.

Non accadeva da 35 anni, in pratica da quando i giallorossi raggiunsero la finale di Coppa dei Campioni che si giocò proprio a Roma contro il Liverpool e che, purtroppo, fu persa dai padroni di casa. Ne ha fatta di strada, Di Francesco, da quando nel 2010 riportò i biancazzurri in Serie B: dopo una parentesi non troppo fortunata a Lecce, il mister è esploso sulla panchina del Sassuolo, meritandosi la scorsa estate la chiamata della Roma.

La "sua" Roma, visto che Eusebio nella Capitale ha prima militato come giocatore e poi, poco più di dieci anni fa, ci è tornato come dirigente (per la precisione, team manager). Molti anche i pescaresi che ieri sera hanno assistito di persona a questa impresa. Tra di loro menzioniamo il giornalista sportivo Fernando Errichi, che sui social ha parlato di "un'impresa sportiva storica che ricorderò per sempre!". Mai queste parole furono più vere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Diamo ancora una speranza al povero cane Sepontino [FOTO]

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento