rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Sport

Roma-Barcellona, appello del Club Pescara 'Righetti' a Di Francesco: "Altri biglietti"

I tifosi pescaresi della Roma chiedono l'intervento del tecnico abruzzese: "Ci appelliamo a lui e a Capitan Totti perché non facciano mortificare il popolo giallorosso nostrano". Di biglietti ne mancano 70

Un appello all'allenatore abruzzese della Roma Eusebio Di Francesco per avere altri biglietti per la gara di Champions Roma-Barcellona arriva dal Roma Club Pescara 'Ubaldo Righetti', dopo che dall'Associazione Italiana Roma Club (Airc) sono arrivati solo 60 biglietti su 170 chiesti. Il presidente del Roma club Pescara Vernamonte ha chiesto scusa ai tifosi.

"Da 24 anni svolgo questa mansione con passione e sacrificio. Su 170 biglietti richiesti sono arrivati solo 60 dall'Airc, 40 li abbiamo recuperati noi: ne mancano 70. Sono deluso e amareggiato per come veniamo trattati dalla società AS Roma e dai nostri referenti Airc: una mortificazione per i nostri tifosi e mi risulta per altri club abruzzesi. Siamo pronti a inscenare una forte protesta all'Olimpico, nella Tribuna Tevere laterale dove campeggia il nostro striscione".

"Ci appelliamo all'allenatore della Magica - dice il segretario Roma Club Pescara, Donato Fioriti - perché non faccia mortificare il popolo giallorosso nostrano, e al nostro mitico Capitan Totti".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Barcellona, appello del Club Pescara 'Righetti' a Di Francesco: "Altri biglietti"

IlPescara è in caricamento