Giovedì, 23 Settembre 2021
Sport

Il Premio Rocky Marciano ricorda il dirigente del Pescara Pallanuoto Gabriele Pomilio

Riconoscimento alla memoria l'8 luglio. Sul podio il figlio d'arte Federico Di Francesco e il guardalinee abruzzese Elenito Di Liberatore. La manifestazione si tiene ogni anno in ricordo del grande boxeur di Ripa Teatina

La 13esima edizione del Premio Rocky Marciano si terrà a Ripa Teatina (Chieti), con grandi eventi che culmineranno nella serata finale prevista per l'8 luglio, con la consegna dei premi ai vincitori dell'edizione 2017. Questi i premiati.

Lo sportivo abruzzese dell'anno è Elenito Di Liberatore, assistente di calcio di serie A e internazionale; il miglior giovane Federico Di Francesco (Bologna Calcio); il dirigente Maurizio Formichetti, referente della Rcs in Abruzzo e che ha contribuito a portare quest'anno il Giro d'Italia in Abruzzo; Pugile dell'anno Giacobbe Fragomeni, Campione del Mondo nel 2008. Ospite d'onore sarà l'ex pallavolista Andrea Zorzi.

Previsto anche un premio alla memoria al dirigente della Pallanuoto Pescara, Gabriele Pomilio, scomparso nelle settimane scorse. Il Pescara Pallanuoto verrà premiato come squadra dell'anno. Diversi i personaggi sportivi, del giornalismo e dello spettacolo che interverranno in piazza a Ripa Teatina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Premio Rocky Marciano ricorda il dirigente del Pescara Pallanuoto Gabriele Pomilio

IlPescara è in caricamento