menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il premio Rocky Marciano al rugbista aquilano Dario Pallotta

Come ogni anno, Ripa Teatina consegna il premio in onore del suo cittadino più celebre, il campione di pugilato Rocky Marciano. Quest'anno è stato assegnato al rugbista aquilano Dario Pallotta, che durante il terremoto salvò due persone intrappolate nelle macerie

E' Dario Pallotta il prescelto per il premio 2009 Rocky Marciano, che la città di Ripa Teatina consegna ogni anno al migliore sportivo abruzzese, che si è distinto sia per i risultati sportivi, ma soprattutto per le doti umane dimostrate.

Il rugbista aquilano salvò quella terribile notte del 6 aprile due persone da sotto le macerie, sfidando i crolli e la morte del terremoto.

Purtropo, però, Dario non è arrivato in tempo per salvare il suo caro amico e compagno di squadra Lorenzo Sebastiani, anch'egli giocatore de L'Aquila Rugby, vittima del terremoto.

Oltre a Pallotta, verrà premiato anche come puglie dell'anno Giampiero Contestabile, mentre altri premi andranno al Miglianico Calcio, promosso in serie D, e ad altri atleti abruzzesi.

Il sindaco Petrucci di Ripa Teatina ha dichiarato che le motivazioni del premio a Pallotta sono scontate: un ragazzo forte, coraggioso, sincero ed altruista, che rispecchia appieno la mentalità del gioco del rugby.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento