rotate-mobile
Sport

La polizia municipale di Montesilvano conquista la coppa Italia di calcio a 5

Continua la straordinaria tradizione dei vigili urbani nel calcio a 5. Questo successo fa il paio con il secondo posto ottenuto nel mese di giugno a conclusione del campionato italiano. Sconfitto al pala-Roma il gruppo sportivo di Torino

Il gruppo sportivo della polizia municipale della città di Montesilvano ha vinto la nona edizione della coppa Italia calcio a 5 A.S.P.M.I. (Associazione sportiva polizie municipali d’Italia), finale nazionale riservata alla categoria, dopo il lodabile secondo posto raggiunto a Lecce lo scorso giugno al campionato italiano.

Il trofeo è stato conquistato dalla squadra allenata da Roberto Marzoli dopo aver battuto il gruppo sportivo Torino al pala-Roma di Montesilvano dopo i calci di rigore.  Nella parte iniziale del match sono andati in vantaggio i torinesi con la rete di Ossato, ma ad una manciata di secondi dalla conclusione dei tempi regolamentari, sono stati raggiunti da una rete del montesilvanese Novimbretto dopo una tanto articolata quanto perfetta manovra conclusiva.

Nel secondo tempo supplementare, Ciccarelli ha portato per la prima volta in vantaggio la squadra locale; che però è stata raggiunta allo scadere dal pareggio del Torino (gol di Boaretto). Il risultato definitivo è stato quindi determinato dai calci di rigore: 5-4  e grande festa per gli abruzzesi, che ringraziano quindi le realizzazioni di Speranza, Costantini e nuovamente Ciccarelli.

Nella fase eliminatoria il gruppo sportivo Montesilvano aveva battuto 3-0 L’Aquila, il Salerno (4-2) e pareggiato 0-0 contro Pesaro, realizzando 12 reti e subendone 6. Miglior giocatore della finale è stato nominato Marco Albertini (Montesilvano), miglior realizzatore della squadra locale Pasquale Ciccarelli.

Del team di mister Marzoli hanno fatto parte Corrado Cesaroni, Pasquale Ciccarelli, Marco Albertini, Paolo Di Fiore, Alessandro Piscione, Armando Fedele, Francesco Bonanni, Mario Marini, Roberto Costantini, Antonio Novimbretto, Giacomo Aureli, Simone Passaro, Marco Speranza. Lo staff: Pasquale Castorani, Ciro Fusco, Giorgio Scurti, Angelo Colantoni, Dino Trave, Nando Foglia, il professor Gianni Remigio e il dottor Luigi Lezzerini.

Il prestigioso trofeo oltre che dalla vittoria, è stato contrassegnato soprattutto da una consolidata collaborazione con il "Progetto Noemi" per far conoscere una rara malattia genetica: la atrofia muscolare spinale. Gli atleti abruzzesi della municipale hanno vestito una maglia con stampato l’acronimo SMA, “Senza mai arrendersi”, prima dell’inizio di ogni gara. Ricchissimo il palmarès deli vigili urbani di Montesilvano, che nel calcio a 5 può vantarsi di ben 4 titoli nazionali e 3 coppe Italia. Il sindaco Ottavio De Martinis e l’assessore allo Sport Alessandro Pompei hanno espresso grande soddisfazione per il risultato raggiunto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia municipale di Montesilvano conquista la coppa Italia di calcio a 5

IlPescara è in caricamento