rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Sport

Play-off A2 femminile pallanuoto: Pescara batte Racing Roma

Successo biancazzurro strameritato, l'11-7 parla chiaro, con una super Chiara Ranalli in fase realizzativa e una prova collettiva molto concreta: il pubblico ha gradito lo spettacolo

"‎Davvero una buona prestazione delle ragazze. Una prova convincente giocata con grande determinazione e soprattutto spirito di sacrificio. Guai però a rilassarsi, fra 3 giorni ci aspetta gara 2 a Roma. Già da domani cercheremo di prepararla al meglio con l'obiettivo di farci trovare sempre pronti".

Questo il pensiero di coach Tommaso Cianfrone alla fine di Pescara Pallanuoto-Racing Roma 11-7, gara 1 delle semifinali play-off di A2 donne. Il ritorno ci sarà domenica alle 20.30 a Roma.

La gara di andata giocata al Pala-Pallanuoto ha avuto due momenti in cui il Pescara ha sofferto, per il resto ha disputato una partita di ottimo livello: l'avvio in cui la Racing Roma è andata subito sullo 0-2, e l'inizio del quarto tempo in cui le capitoline si sono avvicinate al meno 1.

Successo biancazzurro strameritato, l'11-7 parla chiaro, con una super Chiara Ranalli in fase realizzativa e una prova collettiva molto concreta: il pubblico ha gradito lo spettacolo.

Presente sugli spalti anche il campione della nazionale azzurra Francesco Di Fulvio, pescarese doc.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Play-off A2 femminile pallanuoto: Pescara batte Racing Roma

IlPescara è in caricamento