Sport

Pescara Pallanuoto, vittoria con il cuore: Reggiana battuta nel play-out 10-9

Mercoledì 30 giugno in casa degli emiliani bisogna provare a chiudere il discorso, con la consapevolezza che non sarà una passeggiata

Una vittoria con il cuore per la Pescara Pallanuoto, che ieri sera allo Stadio del Nuoto di Chieti ha battuto la Reggiana nel play-out per 10-9. Mercoledì 30 giugno in casa degli emiliani bisogna provare a chiudere il discorso, con la consapevolezza che non sarà una passeggiata:

“È stata la vittoria del gruppo”, dice coach Di Fulvio. “Questa volta davvero non posso dire nulla ai ragazzi. Siamo partiti bene, poi loro hanno trovato più di un jolly con i tiri dalla distanza. Il meno 3 avrebbe steso chiunque, ma qui i ragazzi hanno tirato fuori quella grinta che gli chiedo ogni giorno in allenamento”.

Poi sugli avversari: “In molti hanno sottovalutato la Reggiana, non io. Se è vero che hanno perso tutte le partite di campionato, lo hanno fatto sempre di misura. Sono una squadra ben messa in campo e allenata. Mercoledì sarà dura ma proveremo a chiudere la serie”.

Tabellino

PARZIALI: 3-0, 3-3, 1-6, 3-0

PESCARA PALLANUOTO: Febbo, Mancini (2), Cipriani, De Vincentiis, Bogni (3), Castagna, Giordano (1), Cerasoli, Micheletti, D’Aloisio (4), Santarelli, Ferragatti, Recchia. All. Di Fulvio

REGGIANA: Quercini, Disomma (1), Patria, Roland Garcia, Magnani, Franceschetti Fil. (2), Curti (3), Merli (2), Lepore, Borsari, Franceschetti Fed., Algeri, Collarini (1). All. Cicalese

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara Pallanuoto, vittoria con il cuore: Reggiana battuta nel play-out 10-9

IlPescara è in caricamento