Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Colpo di scena nella Pescara Pallanuoto: De Ioris e Di Fonzo escono (polemicamente) dalla società

Dopo la decisione della seconda sezione del tribunale federale, a cui gli ex atleti biancazzurri si erano rivolti per chiedere lo svincolo dal tesseramento e che ha accolto le loro ragioni, entrambi i giocatori non fanno più parte del sodalizio pescarese

Mattia De Ioris

Colpo di scena nella Pescara Pallanuoto: De Ioris e Di Fonzo escono dalla società, non senza polemiche da parte del sodalizio pescarese. Dopo la decisione della seconda sezione del tribunale federale, a cui gli ex atleti biancazzurri si erano rivolti per chiedere lo svincolo dal tesseramento e che ha accolto le loro ragioni, entrambi i giocatori sono da ritenersi liberi. 

In un comunicato trasuda tutta l'amarezza della Pescara Pallanuoto, che non nasconde la sua delusione: "Tale passaggio - si legge nella nota - si è reso necessario dopo che la Pescara Pallanuoto si è opposta alla richiesta di svincolo a seguito del comportamento dei due atleti, ritenuto scorretto e antisportivo. Entrambi infatti si sono fatti annunciare come tecnici di altra società mentre erano ancora tesserati con la Pescara Pallanuoto".

E ancora: "Preso atto della decisione del tribunale federale, la società augura ai due ex atleti biancazzurri di trovare nei loro futuri impegni gli stimoli che evidentemente non sono riusciti ad avere con la Pescara Pallanuoto, facendo tesoro della formazione ricevuta come tecnici, grazie all’impegno e alle risorse messe in campo dalla società biancazzurra nel corso degli anni, con l’auspicio che possano essere d’aiuto per il loro futuro. Talvolta capita, purtroppo, di investire sulle persone sbagliate".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo di scena nella Pescara Pallanuoto: De Ioris e Di Fonzo escono (polemicamente) dalla società

IlPescara è in caricamento