rotate-mobile
Sport Stadio

Pescara-Cittadella 1-1: biancazzurri salvati da Bjarnason

Il vichingo sigla il goal del pareggio negli ultimi minuti di recupero e salva i suoi compagni da una sconfitta che sembrava ormai certa. Cittadella in vantaggio con Stanco

Un altro pareggio, dopo quello a reti bianche di Bologna. Finisce 1-1 la sfida giocata all'Adriatico tra Pescara e Cittadella. Il vichingo Bjarnason, al suo quarto centro stagionale, segna negli ultimi minuti di recupero (al 50'!) e salva così i suoi compagni da una sconfitta che sembrava ormai certa. Da segnalare l'accoglienza calorosa che i tifosi biancazzurri hanno riservato al "Sindaco" Sansovini, al suo terzo "mandato" nel Delfino: Marco entra in campo al 12′ della ripresa, letteralmente "bersagliato" dagli applausi.

IL MATCH - Baroni sorprende tutti schierando Brugman sin dal primo minuto, mentre il neo acquisto Pettinari viene impiegato in avanti con Melchiorri, togliendo di fatto il posto a Pasquato. Il Cittadella risponde con la coppia d’attacco formata da Stanco e Gerardi. Pronti via, al 3′ Politano dalla destra serve Pettinari mettendogli il pallone al centro, e Pierobon è costretto a mandare in angolo. Nulla di fatto dai successivi sviluppi.

UN GOAL PER PARTE - Il Pescara impone il suo gioco, anche se con il passare del tempo la compagine di Foscarini si fa sempre più intraprendente: al 28′ arriva il vantaggio degli ospiti, siglato con un diagonale di sinistro da Stanco. Si rischia la disfatta, evitata solo da Bjarnason che, su punizione di Pasquato, anticipa tutti sul secondo palo e la butta dentro allo scadere. In virtù di questo risultato il Delfino sale a 33 punti in classifica, tallonando il Lanciano con una sola lunghezza di distanza.

PESCARA (4-4-2) - Fiorillo, Zampano, Fornasier, Salamon, Pucino; Bjarnason, Memushaj, Brugman (35′ st Pasquato), Politano (22′ st Caprari); Melchiorri, Pettinari (12′ st Sansovini). A disp: Aldegani, Rossi A., Zuparic, Bruno, Selasi, Gessa. All: Baroni.

CITTADELLA (4-4-2) - Pierobon; Cappelletti, De Leidi, Scaglia, Barreca; Kupisz, Paolucci, Rigoni, Minesso (43′ st Schenetti); Stanco (29′ st Busellato), Gerardi (20′ st Sgrigna). A disp: Valentini, Bazzoffia, Donazzan, Pecorini, Coralli, Camigliano. All: Foscarini.

Arbitro: Gavillucci

Assistenti: Di Francesco, Zibello

Reti: 28′ pt Stanco, 50′ st Bjarnason

Ammoniti: Gerardi

Recupero: nessuno nel primo tempo, 5 minuti nella ripresa

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara-Cittadella 1-1: biancazzurri salvati da Bjarnason

IlPescara è in caricamento