Sport

Pescara Basket, presentata la richiesta di ammissione al campionato di Serie B

Ieri sera la Federazione Italiana Pallacanestro ha reso nota la graduatoria delle squadre riserva per la B Maschile 2021/2022: i biancazzurri partono indietro in quanto sopravanzati, come previsto dai regolamenti, dalle retrocesse e dalle perdenti del secondo turno degli spareggi nazionali di C Gold

Tentar non nuoce. E così il Pescara Basket ci prova comunque, presentando la richiesta di ammissione al prossimo campionato di Serie B. Ieri sera, infatti, la Federazione Italiana Pallacanestro ha reso nota la graduatoria delle squadre riserva per il torneo cadetto maschile 2021/2022: i biancazzurri partono indietro in quanto sopravanzati, come previsto dai regolamenti, dalle retrocesse e dalle perdenti del secondo turno degli spareggi nazionali di C Gold.

Il sodalizio del presidente Di Censo, dopo aver verificato che sussistessero tutte le condizioni necessarie, ha deciso di provare fino in fondo a giocarsi le proprie carte per l’ammissione al terzo campionato nazionale, dopo la vittoria del girone Marche-Abruzzo di Serie C Gold e lo sfortunato esito della finale e dello spareggio rispettivamente con Fortitudo Roma e Robur Basket Saronno, che hanno però ceduto il loro diritto sportivo nei giorni scorsi.

Tuttavia la società, conscia che ad oggi le possibilità di ammissione alla categoria superiore non sono elevatissime, sta comunque lavorando per farsi trovare pronta ai nastri di partenza della nuova stagione, e sarà altrettanto attrezzata nel caso in cui, nelle prossime settimane, dovessero concretizzarsi le possibilità di partecipare alla prossima Serie B.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara Basket, presentata la richiesta di ammissione al campionato di Serie B

IlPescara è in caricamento