Martedì, 28 Settembre 2021
Sport

Penne e Montesilvano ok, RC Angolana cade in casa

Coppa Italia di Eccellenza, l'andata del primo turno. Pari casalingo per lo Spoltore, perde l'unico derby pescarese il Delfino Curi. Domenica prossima le partite di ritorno

Se si escludono le eliminazioni già ufficiali di Cupello e Casalbordino, che hanno perso le due partite dei rispettivi triangolari, nel primo turno di Coppa Italia di Eccellenza regna l’equilibrio. Nulla è ancora deciso dopo le gare di andata. Unico risultato piuttosto netto è quello della corazzata L’Aquila, che passa con due gol di scarto (doppietta dell’argentino Acosta) a Vasto e ipoteca il passaggio del turno. Tutte in bilico le altre sfide: pareggi per Spoltore e Capistrello, vittorie di misura per Penne e Montesilvano. Il Villa 2015 invece espugna Cupello e ora trova il Lanciano per un derby decisivo a chiudere il triangolare. Fa lo stesso la Torrese, andando a vincere a Casalbordino: chietini fuori dalla Coppa, teramani attesi dall’Avezzano per la partita che vale la qualificazione.

I risultati delle gare di ieri: Penne – Delfino Curi Pescara 3-2; 2000 Calcio Montesilvano – Pontevomano 1-0; Spoltore – Giulianova 1-1; Bacigalupo Vasto Marina – L’Aquila 0-2; RC Angolana – Alba Adriatica 0-1; Capistrello – Sambuceto 0-0; Cupello – Villa 2015 0-1; Casalbordino – Torrese 0-2.

Ritorno e ultime gare dei triangolari (Torrese – Avezzano e Lanciano 1920 – Villa 2015) domenica prossima, 12 settembre. Le squadre qualificate si ritroveranno ai quarti di finale: andata il 20 ottobre, ritorno il 24 novembre. A gennaio le semifinali e il 2 febbraio 2022 la finale secca in campo neutro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne e Montesilvano ok, RC Angolana cade in casa

IlPescara è in caricamento