rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Sport

I campionati italiani e il trofeo Skate Indoor 2024 di nuovo protagonisti al pattinodromo: già mille gli iscritti

L'evento torna protagonista per la quinta volta consecutiva due fine settimana dal 16 al 18 e dal 23 al 25 febbraio. L'assessore comunale allo sport Patrizia Martelli: "Abbiamo ampiamente conquistato la fiducia della Federazione. Sarà una grande festa dello sport"

Sono già mille gli iscritti al Campionato italiani indoor e il Trofeo Skate Italia di pattinaggio da corsa che si svolgerà nel Pattinodromo comunale ex Gesuiti dal 16 al 18 febbraio e dal 23 al 25 febbraio, ma all'appello ne mancano ancora alcune centinaia. A comunicarlo con soddisfazione e annunciare l'evento è l'assessore comunale allo Sport Patrizia Martelli.

Un gradito ritorno dell'evento nazionale che si svolgerà ancora una volta secondo la collaudata formula dei due fine settimana. Nel primo, quello dal 16 al 18 febbraio, gareggeranno le categorie Allievi, Junior e Senior (dai 15 anni in su), mentre dal 23 al 25 febbraio toccherà alle categorie Ragazzi 12 e Ragazzi (tra i 12 e i 14 anni).

“Saranno due weekend all'insegna del grande sport – dichiara Martelli -. Il capoluogo adriatico per il quinto anno ospita i campionati italiani Indoor, cosa che ha già fatto, unica in Italia, durante la pandemia, negli anni 2021 e 2022. Questo vuol dire che nel tempo abbiamo ampiamente conquistato la fiducia della Federazione, grazie al nostro impianto”, sottolinea l'assessore comunale.

“Il Pattinodromo comunale Ex Gesuiti, che accoglierà gli atleti nella sua pista di 175 metri con curve sopraelevate, è uno dei migliori impianti coperti esistenti in Italia ed è stato scelto proprio per questo motivo. I campionati sono il primo grande evento dedicato al pattinaggio del 2024 e faranno da apripista ai campionati mondiali che si svolgeranno in Abruzzo dal 6 al 22 settembre prossimi. I Campionati italiani indoor sono ormai un appuntamento fisso nel panorama sportivo abruzzese. Nella prima tornata di gara sono oggi iscritti circa 500 atleti appartenenti a 90 società sportive provenienti da tutta l’Italia. Nel corso della manifestazione – spiega - saranno assegnati trenta titoli di Campione italiano indoor (maschili e femminili) su varie tipologie di gara”. Quello che sarà protagonista a Pescara è insomma, precisa Martelli, “il più importante evento indoor della stagione, con grandi numeri in crescita, è organizzato anche quest’anno dalla Associazione sportiva dilettantistica Pattinaggio Pescara, in collaborazione con la Fisr, il comitato regionale Fisr Abruzzo e con il contributo del Comune di Pescara e della Regione Abruzzo”.

“I Campionati nazionali – aggiunge il presidente regionale Fisr Giovanni D’Eugenio – saranno una sorta di prova generale dei World Skate Games, i Campionati mondiali, che anche l’Abruzzo ospiterà in sei sedi tra il 6 e il 22 settembre prossimi. Pensiamo che su tredici discipline ben otto si terranno in Abruzzo e due su Pescara, il 21 e 22 settembre, ossia la corsa su 100 metri e la maratona. Tra Pescara e Montesilvano verrà allestito il Villaggio dei Mondiali, che porterà almeno 12mila persone, con una ricaduta economica sul territorio straordinaria. E già nelle prossime settimane verranno costituiti i Comitati Organizzatori per coordinare l’organizzazione logistica dell’evento”. A esprimere soddisfazione anche il presidente del Coni Abruzzo Enzo Imbastaro, il sindaco Carlo Masci e il presidente dell'asd Pattinaggio Pescara Raffaella Giannini presenti alla conferenza stampa di presentazione dell'evento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I campionati italiani e il trofeo Skate Indoor 2024 di nuovo protagonisti al pattinodromo: già mille gli iscritti

IlPescara è in caricamento