rotate-mobile
Sport Città sant'angelo

Pallavolo: il Volley Città Sant’Angelo entra nei play off promozione

Si inizierà il 17 marzo con una trasferta complicata a Sambuceto e si concluderà il 13 maggio sempre fuori casa a Penne, che comunque ha nella squadra angolana la sua bestia nera, con 10 punti all’attivo

Una società fondata solo 10 anni fa da Enio Remigio, che grazie alla sua esperienza nella pallamano intuisce la potenzialità di questa disciplina olimpica, specialmente in ambito femminile. Oggi ha oltre 100 iscritte a un fiorente corso di minivolley e partecipa a tutti i campionati di categoria (under 12/13/14/15/16/18 inoltre 2^ e 3^ divisione) ha la sua massima espressione partecipando al campionato di serie D interregionale. Negli ultimi quattro anni ha sempre dovuto ricorrere ai play out ma grazie al nuovo corso tecnico di Mirco Longobardo, questo è il suo secondo anno, il Volley Città Sant’Angelo è entrata di meritatamente ai play off promozione di serie C femminile.

Una qualificazione impreziosita anche da una classifica favorevole, con 10 punti all’attivo e guarda le avversarie Sambuceto e Ortona dall’alto (a quota 8) solo il Volley Penne la precede di un solo punto. I play off inizieranno il 17 marzo con una trasferta complicata a Sambuceto e si concluderanno il 13 maggio sempre fuori casa a Penne che comunque ha nella squadra angolana la sua bestia nera.

Il percorso sarà insidioso e molto combattuto ma il Volley Città Sant’Angelo ha le carte in regola per aspirare ad una categoria più prestigiosa, ha nel suo organico giovani di valore, quali Aliprandi, Di Stefano, le sorelle Core, Bianchi, Comignani, Ruggieri, Tontodimamma, Marzuoli e le più esperte Colazzilli, Di Placido, Serafini, Calvise e Candeloro, un mix esplosivo che in più di un'occasione ha dimostrato che quando vuole riesce a battere anche le formazioni meglio attrezzate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo: il Volley Città Sant’Angelo entra nei play off promozione

IlPescara è in caricamento