menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pallanuoto: Pescara sconfitto dal Crotone 6-7, play-off a rischio

Battuta d'arresto a sorpresa per la squadra di Malara, che ha perso la seconda partita consecutiva giocata ad Avezzano. Nell’anticipo del venerdì sera, infatti, i calabresi si sono imposti per 7-6

Battuta d'arresto a sorpresa per il Pescara Pallanuoto di Malara, che perde la seconda partita consecutiva giocata ad Avezzano contro il Crotone e vede complicarsi la strada che conduce ai play-off. Nell’anticipo del venerdì sera i calabresi si impongono per 7-6.

“Non è stata la nostra miglior partita”, commenta a caldo Carlo Di Fulvio, “abbiamo sbagliato tanto, sia davanti che dietro. Adesso dobbiamo avere la forza di restare lucidi, ne parleremo in settimana, dobbiamo riorganizzare le idee e ripartire subito. La prossima partita con il Latina a questo punto è decisiva e dobbiamo arrivarci carichi e concentrati. Noi ci abbiamo sempre creduto e ci continuiamo a credere”.

Pescara-Crotone 6-7: il tabellino

PESCARA PALLANUOTO: Volarevic, Di Nardo, Laurenzi, Di Fulvio (2), De Ioris, Sarnicola, Giordano (1), Provenzano, Di Fonzo, D’Aloisio (2), Calcaterra, Agostini (1), Molina Rios. All. Malara

R.N. CROTONE: Conti, Perez, Amatruda (2), Arcuri, Aiello, Lucanto, Candigliota, Morrone, Spadafora (3), Graziano, Markoch (2), Latanza, Sibilla. All. Arcuri

Parziali: 2-2, 2-1, 1-1, 1-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento