rotate-mobile
Sport

Pallanuoto, il Pescara strappa il pareggio in rimonta: 8-8 con la Cesport

Soddisfatto l’allenatore Paolo Malara: “Abbiamo iniziato in maniera contratta, regalando troppo agli avversari. Nonostante questo la squadra ha dimostrato grande carattere, agguantando un pareggio insperato. Dobbiamo continuare a lavorare”

Nella prima giornata di campionato della Serie A2 maschile di pallanuoto, il Pescara pareggia 8-8 a Casoria contro la Cesport. Soddisfatto l’allenatore Paolo Malara, che ha dichiarato quanto segue:

“Abbiamo iniziato in maniera contratta, regalando troppo agli avversari. Nonostante questo la squadra ha dimostrato grande carattere, agguantando un pareggio insperato. Alla fine potevamo anche vincere, ma va bene così. Adesso dobbiamo continuare a lavorare: i ragazzi devono credere nel loro valore. Sono convinto che limando qualche errore potremo toglierci delle belle soddisfazioni”.

CESPORT: Turiello, Buonocore, Di Costanzo 1 (1 rig.), Parrella, Iodice 2, Cerchiara, Simonetti, Esposito 1, Saviano 3, Femiano, Parrella 1, D'antonio, De Gennaro. All. Rossi

PESCARA: Volarevic, Di Nardo 1 (1 rig.), De Vincentiis, Di Fulvio 2 (1 rig.), De Ioris, Laurenzi, Giordano, Provenzano 1, Di Fonzo, D'aloisio, Calcaterra 1, Agostini 1, Molina 2. All. Malara

Arbitri: Baretta e Castagnola Parziali 3-1, 2-2, 2-3, 1-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto, il Pescara strappa il pareggio in rimonta: 8-8 con la Cesport

IlPescara è in caricamento