Pallamano, qualificazioni Euro 2022: l’Italia affronterà la Norvegia a Pescara

Appuntamento fissato al Pala Giovanni Paolo II il prossimo 8 novembre, con inizio alle ore 18. La gara si giocherà a porte chiuse a causa delle restrizioni anti Covid. Gli azzurri saranno in raduno a Chieti Scalo da domenica 1° novembre

L’ala sinistra teramana Arcieri

Pallamano, qualificazioni Euro 2022: l’Italia affronterà la Norvegia vice-campione del mondo a Pescara. Appuntamento fissato al Pala Giovanni Paolo II il prossimo 8 novembre, con inizio alle ore 18. La gara si giocherà a porte chiuse a causa delle restrizioni anti Covid.

Per entrambe le squadre il match coinciderà con l’esordio assoluto nel Gruppo 6: sia Italia che Norvegia, infatti, hanno subito il rinvio delle rispettive partite del 4 novembre rispettivamente contro Bielorussia e Lettonia.

Gli azzurri saranno in raduno a Chieti Scalo da domenica 1° novembre, e nell’elenco dei convocati figurano anche i due abruzzesi Andrea Colleluori e Stefano Arcieri. Da giovedì 5 gli allenamenti si sposteranno nella nostra città. Nelle prossime ore saranno ufficializzate le modalità per seguire l’incontro in diretta. Ecco l’elenco dei convocati della Nazionale italiana:

  • Ebner, Sampaolo, Colleluori, Arcieri, Dapiran, D’Antino, Bronzo, Bortoli, Bulzamini, Stabellini, Savini, Pereira, Marco Mengon, Simone Mengon, Skatar, Prantner, Marrochi, Parisini, Martini
  • Staff tecnico: Riccardo Trillini (direttore tecnico), Jurgen Prantner (vice-allenatore), Leonardo Lopasso (portieri)
  • Staff medico: Leonardo Previ, Vincenzo Silvestri, Matteo Nuccelli
  • Delegato Figh: Silvano Seca

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per il Tg1 l'Abruzzo diventa "#zonarozza": la gaffe spopola sul web

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Furto d'identità a Pescara, il caso finisce a "Le Iene" [VIDEO]

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Ha i sintomi del Covid dopo la positività del coinquilino ma il tampone arriva dopo 20 giorni, il racconto di un pescarese

Torna su
IlPescara è in caricamento