Venerdì, 24 Settembre 2021
Sport

Pallamano, Ogan Pescara verso l’A2: il quinto rinforzo è il pivot Marcello Di Brigida

Dotato di spiccate doti difensive, Di Brigida, prodotto del vivaio dell’Hc Pescara con cui ha militato fino alla stagione scorsa, è già al lavoro con il gruppo dalla scorsa settimana

Quinto rinforzo in casa Ogan Pescara. A puntellare l’organico biancazzurro arriva il 20enne Marcello Di Brigida, pivot che rafforzerà un reparto già dotato di individualità importanti come quelle di Marco Ciarrocchi, Simone Falcone, Michele Pierangeli e del jolly Francesco Rigante. Dotato di spiccate doti difensive, Di Brigida, prodotto del vivaio dell’Hc Pescara con cui ha militato fino alla stagione scorsa, è già al lavoro con il gruppo dalla scorsa settimana e sarà a disposizione a partire dal match del prossimo 12 settembre sul campo del Follonica, debutto degli adriatici nel Girone B della Serie A2 maschile.

“Voglio ringraziare la società della Ogan Pescara e il mister – dice il giovane neo-acquisto biancazzurro – per l’interessamento nei miei confronti e per l’opportunità che mi stanno offrendo. Sono emozionato, entusiasta e soprattutto carico per l’inizio di questa nuova avventura: per me si tratta della prima esperienza in un campionato di A2 e per questo non vedo l’ora di iniziare e mettermi alla prova coi miei compagni. Sono certo che questa nuova sfida mi farà crescere come giocatore e come uomo. Non ho mai avuto modo prima di oggi di essere allenato da coach Mastrangelo, ma, anche ascoltando le impressioni di alcuni miei compagni che lo conoscevano da tempo, sono certo che mi darà tanto per farmi fare un salto di qualità importante. È un onore e una gioia rappresentare i colori della mia città in A2: darò tutto me stesso e insieme cercheremo di portare Pescara dove merita”.

Una nuova rotazione importante per il tecnico Michele Mastrangelo: “Marcello Di Brigida è un giovane molto interessante e con ottime potenzialità. Non soltanto arricchirà il comparto dei pivot, ma rappresenterà una risorsa importante in fase difensiva, dove poniamo le basi per il nostro gioco in velocità. Siamo contenti di averlo con noi e già nei primi allenamenti sta dimostrando, assieme a tutto l’organico, lo spirito di abnegazione che ci vuole per affrontare nel migliore dei modi questo nuovo cammino in Serie A2”. È intanto in via di definizione il programma dei prossimi step in vista dell’inizio del campionato. Nel weekend del 28-29 agosto la squadra sarà nella località montana di Pescasseroli per un intenso fine settimana di allenamenti. Il giorno dopo amichevole in casa dei marchigiani del Chiaravalle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallamano, Ogan Pescara verso l’A2: il quinto rinforzo è il pivot Marcello Di Brigida

IlPescara è in caricamento