menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pallamano: Ogan Pescara all’esordio in Serie b, debutto a Città Sant’Angelo

I biancazzurri di Michele Mastrangelo sono attesi dall'esordio al Pala Castagna per la prima giornata del campionato cadetto. Nuovo percorso, entusiasmo alle stelle e debutto subito interessante nel Gruppo A del girone Abruzzo-Marche

L’attesa è finita. Prende il via domani pomeriggio alle ore 18 dal Pala Castagna, casa del Città Sant’Angelo, la stagione 2020/21 di Serie B della Ogan Pescara. La prima di sempre in un campionato seniores maschile per la società adriatica, per una sfida nuova e stimolante nata sotto la spinta propulsiva del tecnico Michele Mastrangelo e del nucleo di giocatori cresciuti e impiegati fino al 2011 nei vivai della pallamano pescarese.

Nuovo percorso, entusiasmo alle stelle e debutto subito interessante nel Gruppo A del girone Abruzzo-Marche. I biancazzurri sono attesi dalla trasferta in casa del Città Sant’Angelo allenato da Marcello Gabriele. Pescara nella prima giornata di sabato scorso, ai box per via del turno di riposo imposto dal calendario, ha fatto da spettatrice al successo proprio degli angolani contro Chieti (33-21) e dell’HC Pescara a spese di Teramo (29-28).

In casa Ogan organico pressoché completo e al lavoro a ritmi sostenuti ormai da mesi. Positive le ultime settimane, con morale alto e meccanismi di gioco andati via via in crescendo, come anche la voglia, ormai incontenibile, di scendere in campo per la prima stagionale.

“Stiamo bene, siamo estremamente carichi e non vediamo l’ora di giocare e di misurarci con noi stessi e con le nostre avversarie”, dice il tecnico della Ogan Pescara, Michele Mastrangelo. “Non nego che ci sarà un pizzico di emozione nel ritrovarci in campo con la maglia biancoazzurra a distanza di dieci anni dall’ultima volta, ma dovremo essere bravi a trasformare da subito questa tensione in quell’energia positiva fondamentale per goderci il debutto e più in generale questo campionato per noi così speciale e particolare”.

Dopo aver ricevuto il 6 febbraio scorso anche l’augurio del Sindaco, Carlo Masci, e dell’assessore allo Sport, Patrizia Martelli, ora la parola passa al campo. Al Pala Castagna sabato alle ore 18:00 il taglio del nastro della stagione 2020/21 della Ogan Pescara.
L’esordio casalingo è invece in programma per domenica 21 febbraio (ore 18:00), quando al Pala Giovanni Paolo II arriveranno i ragazzi della Lions Teramo.

La classifica attuale del Gruppo A Abruzzo-Marche:
Città Sant’Angelo 2, HC Pescara 2, Lions Teramo 0, Chieti 0, Ogan Pescara 0*
*una partita in meno

Il roster della Pescara Ogan per la stagione 2020/21:

Valerio Tornincasa (portiere – 1996), Claudio Di Febo (portiere – 1995), Daniel Di Marco (ala\terzino destro – 1986), Alessandro Facchini (ala\terzino destro – 1988), Ludovico Ferri (ala sinistra – 1993), Luca Ciaccio (ala sinistra\destra – 1996), Marco Pratola (ala sinistra\destra – 1999), Simone Falcone (pivot\ala sinistra – 1991), Davide Pellegrini (ala sinistra\centrale – 1995), Tommaso Stella (ala destra – 1990), Roberto Pieragostino (terzino sinistro\destro – 1991), Francesco Rigante (terzino sinistro\destro – 1993), Simone Pellegrini (terzino sinistro\destro – 1995), Alessandro Loporcaro (terzino sinistro\destro, 1988), Matteo Aldamonte (centrale – 1989), Marco Ciarrocchi (pivot – 1993), Luca Pellegrini (pivot – 1991), Fabio Cirotti (jolly – 1990). Allenatore: Michele Mastrangelo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento