rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Sport

Pallamano, l’Italia maschile senior e under 20 apre lo stage a Montesilvano

Il raduno delle due Nazionali si è aperto ieri sera, 26 giugno, al PalaSenna. Azzurri e azzurrini resteranno in Abruzzo fino al 10 luglio per il primo stage dopo la sospensione dell’attività sportiva causata dall’emergenza Covid-19

Pallamano, l’Italia maschile senior e under 20 apre lo stage a Montesilvano. Il raduno delle due Nazionali si è aperto ieri sera, 26 giugno, al PalaSenna. Azzurri e azzurrini resteranno in Abruzzo fino al 10 luglio per il primo stage dopo la sospensione dell’attività sportiva causata dall’emergenza Covid-19. Il direttore tecnico, Riccardo Trillini, ha espresso soddisfazione: “Ho ritrovato giocatori vogliosi di allenarsi”. Queste le sue parole:

“È stato emozionante tornare in campo. È mancata, sì, la Pallamano, ma sono mancate anche la sensazione di gruppo e di far parte di una squadra. Questo è il primo obiettivo del raduno: ritrovarsi e pensare come una squadra. Fino ad ora avevamo dato ai ragazzi dei programmi di preparazione fisica per lavorare sulla off-season, ma ora vogliamo dare la sensazione di squadra”.

La permanenza a Montesilvano sarà di adattamento tecnico: gradualità nel fare i passaggi e nel riprendere confidenza con il pallone. L’altra parte è la preparazione fisica, alla quale sarà data priorità con l’aiuto di Riccardo Carbonaro e Paolo Gabrielli dell’Area Performance.

Lunedì 29 giugno, alle ore 11 sempre al PalaSenna, la Nazionale riceverà la visita del sindaco di Montesilvano, Ottavio De Martinis, e dell’assessore allo sport, Alessandro Pompei. Il periodo di lavoro a Montesilvano si completerà il 3 luglio, quando la delegazione si trasferirà al Pala Santa Filomena di Chieti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallamano, l’Italia maschile senior e under 20 apre lo stage a Montesilvano

IlPescara è in caricamento