menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sandro Giampietro (il primo da sinistra) con i suoi ragazzi

Sandro Giampietro (il primo da sinistra) con i suoi ragazzi

Morto Sandro Giampietro, ex vigile urbano di Pescara e allenatore dell’Atletico Spoltore

Aveva 83 anni e si è spento ieri al Covid Hospital di Pescara. Nella sua lunghissima carriera da tecnico ha guidato anche Adriano Flacco, Alanno e San Donato

È morto Sandro Giampietro, ex vigile urbano di Pescara (era in pensione dal 1993) e storico allenatore dell’Atletico Spoltore. Lascia i figli Andrea e Barbara, il genero Adriano, la nuora Stefania e i nipoti Diletta, Desideria, Francesco, Alessandro, Matteo, Fabrizio, Jessica, Roberta e Federico. Come riporta Spoltore Notizie, l'uomo aveva 83 anni e si è spento ieri al Covid Hospital. Funerali oggi alle ore 15.30 nella chiesa di San Silvestro, quartiere dove viveva.

Nella sua lunghissima carriera da tecnico ha guidato anche Adriano Flacco, Alanno e San Donato. Nell’Atletico Spoltore, Giampietro ha guidato sia i giovani che la prima squadra. Indimenticabili i suoi campionati con le formazioni ‘esordienti’, ‘giovanissimi’, ‘allievi’ e ‘under 18’, con cui fu artefice, nella stagione 1992-1993, di un insaspettato secondo posto alle spalle della corazzata Ursus. In molti ricordano anche la splendida cavalcata a cavallo degli '90, in Seconda Categoria, dove la vittoria finale sfumò a poche giornate dal termine.

I suoi ex calciatori in queste ore lo hanno voluto ricordare con grande affetto. «Un grande uomo ancor prima che un grande allenatore – ha detto a Spoltore Notizie l’ex punta di quella squadra, Tiziano Spina – Ho avuto la fortuna di essere allenato da lui in diverse occasioni qui a Spoltore, tra gli anni 1985-1987, e poi negli anni novanta. Mi piace pensare che adesso ritroverà il suo grande amico, l’indimenticabile presidente Adriano Caprarese». Quel Caprarese con cui costruì un settore giovanile importante, invidiato da società ben più blasonate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pescarese semina il caos a "La Zanzara" di Radio 24: "Non farò il vaccino e sono pronto a difendere la mia libertà anche con le armi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento