menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Addio all'ex pallanuotista Massimo Malasoma [FOTO]

Affranto il presidente del Club Aquatico Pescara, Riccardo Fustinoni: "Tutti voi non potete comprendere quanto eravamo legati e quanto sin da ragazzi e per gran parte della nostra gioventù abbiamo condiviso"

È morto l'ex pallanuotista Massimo Malasoma. Ha perso la sua battaglia contro una malattia. "Siamo molto tristi. Ci ha lasciati un amico. Un amico nella pallanuoto e nella vita, con cui molti di noi hanno condiviso grandi battaglie sportive. Troppo giovane, troppo. Non ti dimenticheremo", afferma in una nota il Club Aquatico Pescara. Affranto il presidente Riccardo Fustinoni:

"Tutti voi", scrive su Facebook, "non potete comprendere quanto eravamo legati e quanto sin da ragazzi e per gran parte della nostra gioventù abbiamo condiviso".

E, rivolgendosi direttamente a Malasoma, aggiunge: "Di certo non sei stato solo un amico, ma sei stato la persona con la quale ho condiviso ogni giorno, il pomeriggio in piscina, la sera nello svago e anche la mattina nel lavoro. Ho condiviso con te veramente tanto: la pallanuoto come compagno di squadra in tanti campionati e come mio atleta, le serate, le gite a Campo di Giove, le vacanze, i concerti; abbiamo fatto il militare insieme (addirittura anticipando la partenza per allinearci con i tempi), abbiamo lavorato insieme, mangiato e dormito insieme".

E ancora: "In confidenza ci appellavamo reciprocamente e goliardicamente 'Bustino', ed è questo il simpatico soprannome che ha dato l’origine al nome della società sportiva nel 2005. Ecco svelato l’arcano mistero che voglio condividere con tutti i ragazzi del club a dimostrazione che l’amicizia, che loro oggi stanno coltivando giorno dopo giorno, spesso con un percorso difficile fra alti e bassi, resta sempre e comunque un valore inestimabile. Con te è andato via anche un pezzettino del nostro club, ma tu sarai e rimarrai sempre per me un fratellone generoso e goliardico, pronto ad affiancarmi in ogni iniziativa e che ha segnato la mia giovinezza e ora purtroppo la maturità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento