rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Sport Montesilvano

Al via "Montesilvano Scacchi"

Il Campionato giovanile italiano si terrà da domani al 5 luglio. Tocco: «Siamo pronti per l'inizio di un evento molto atteso. Abbiamo organizzato tutto nei minimi dettagli»

Prende il via domani il 28° Campionato Italiano Giovanile di Scacchi (under 16), l’evento ufficiale della Federazione Scacchistica Nazionale, che si terrà al Palacongressi di Montesilvano sino al 5 luglio. Si tratta della più importante manifestazione del panorama scacchistico annuale italiano che vedrà la partecipazione di tutti i più giovani talenti dello scacchismo nazionale. Oltre 2000 le persone attese tra giocatori (oltre 700) e accompagnatori (oltre 1500).

«Tante le iniziative collaterali organizzate - spiegano gli organizzatori Antonio Maestri e Franco Lupo dell’Associazione Quadrifoglio - Tra queste, la "Montesilvano card" che agevolerà partecipanti ed accompagnatori e porterà lavoro alle strutture commerciali locali abbinate, il laboratorio scacchistico dei cruciverba, il quiz giornaliero, il concorso "Vinci il Tuo Soggiorno" e tanto altro ancora».

Nella giornata del 30 giugno si terrà un annullo filatelico "ad hoc", alla presenza della direttrice di filiale di Pescara di Poste Italiane, Angela Rosa Zappacosta. Uno dei momenti più attesi e sicuramente spettacolari è "La Carica dei 101", simultanea che si svolgerà il 1° luglio dalle ore 21 negli spazi antistanti al Palacongressi di Montesilvano. L'iniziativa è riservata a 101 giovani scacchisti di tutte le regioni d'Italia selezionati dai vari responsabili regionali, che sfideranno 5 dei più interessanti talenti del panorama scacchistico italiano: Nicolò Orfini, Lorenzo Pescatore, Luca Moroni, Alessio Valsecchi e Tea Gueci.

Per tutto il periodo della manifestazione, dal 28 giugno al 5 luglio, presso il Palacongressi, sarà visitabile gratuitamente la mostra "Scacchi nel Mondo" realizzata in collaborazione con uno dei principali collezionisti italiani: Giuseppe Scoleri Cardelli. In esposizione scacchiere e pezzi di pregio provenienti da tutto il mondo ed una interessante rassegna filatelica, ovviamente a tema scacchistico.

«Siamo pronti per l’inizio di un evento molto atteso - ha dichiarato il vicepresidente di Feralberghi provinciale, Adriano Tocco - Abbiamo organizzato tutto nei minimi dettagli da diversi mesi. Il Il Campionato giovanile nazionale di Scacchi si presenta con un programma molto ricco. Montesilvano saprà accogliere al meglio i partecipanti e le loro famiglie. Dobbiamo fare in modo che il Campionato Giovanile di Scacchi divenga un appuntamento annuale della nostra città».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via "Montesilvano Scacchi"

IlPescara è in caricamento