menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montesilvano: Cordoma premia il campione di Kart Camplese

Il Sindaco Pasquale Cordoma ha premiato il campione di Kart di Montesilvano Lorenzo Camplese. Il campione diciassettenne parteciperà al campionato Abarth

Il Sindaco Pasquale Cordoma ha premiato il campione di Kart di Montesilvano Lorenzo Camplese, che parteciperà al campionato Abarth.

Il campione ha soli 17 anni ed è nato a Pescara il 9 Marzo 1994. Nonostante la giovane età ha già maturato una grandissima esperienza con questo sport. Il suo primo maestro è stato infatti il padre Renato che gli regala un go-kart amatoriale quando aveva appena 4 anni.

Il giovanissimo campione commenta con grande entusiasmo l'evento:

“Il nostro è un progetto ambizioso, al quale stiamo lavorando intensamente da anni, giorno dopo giorno, senza soluzione di continuità, insieme ai migliori specialisti del settore, per raggiungere i vertici dell’automobilismo, questo progetto ha portato è porterà in alto il prestigio della Città di Montesilvano e di tutto l’Abruzzo”.  

Aveva solo undici anni quando, nel 2005,  si è laureato come campione italiano 60 Mini kart battendo una concorrenza costituita da ben 95 piloti. Per meriti sportivi, la Federazione Italiana kart gli ha concesso eccezionalmente a dicembre 2005 la licenza per poter gareggiare nella categoria 100 Junior. L'eccezionalità della concessione deriva dal fatto che c'è stato un anticipo di 1 anno e 4 mesi.  

Dopo esseri iscritto come debuttante è stato il pilota più giovane della categoria. É diventato campione italiano 100 Junior a soli 12 anni diventando così il campione più giovane di tutti i tempi. All'età di appen 13 anni gareggiava sui circuiti di tutta Europa.

Lorenzo si affida ad allenamenti fisici e della mente presso il Driver Program di Forlì.  
Adesso questo giovanissimo ragazzo è corteggiato dalle maggiori case produttrici di go-kart che desiderano averlo alla guida dei loro mezzi.  

Le vittorie di Lorenzo non sono finite perché l'anno scorso Lorenzo ha debuttato nel mondo dell'automobilismo vincendo un superconcorso organizzato dalla CSAI, nel mese di novembre, presso l’autodromo di Vallelunga.

Così la stampa europea e nazionale ha dato risalto alle qualità ed alle straordinarie capacità di questo giovanissimo campione che ha anche un sito personale www.lorenzocamplese.eu

Guiderà una vettura del team BVM, il più accreditato e titolato della categoria sui circuiti di Valencia (E), di Hockeneim (G), di Spa (B), di A1 Ring (A), oltre a quelli italiani di Monza, Mugello, Vallelunga, Varano, Imola e Misano.  

“A questo punto scaramanticamente non possiamo che dire: vinca il migliore! La targa che ho consegnato a Lorenzo spero sia di augurio per una stagione e un futuro denso di successi, sperando che ai nomi di Trulli e Luizzi,, nella Formula Uno, possa aggiungersi anche il suo”.  ha detto Cordoma. Lorenzo avrà lo stemma della città di Montesilvano sia sull'auto che sulla tuta.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Attualità

Prenotazioni vaccini per la fascia 50-59 anni al via, ecco come fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento