rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Sport Collecorvino

Mondiale di Superbike, il pescarese Federico D’Annunzio in Olanda

Il prossimo weekend il giovane pilota sarà impegnato nella seconda tappa del mondiale Superbike, categoria superstock 1000, in sella alla moto BMW S1000RR HP4 sul circuito olandese TT Assen

Il prossimo weekend il pilota pescarese Federico D’Annunzio, di 22 anni, sarà impegnato nella seconda tappa del mondiale Superbike, categoria superstock 1000, in sella alla moto BMW S1000RR HP4 sul circuito olandese TT Assen.

Supportato dal team abruzzese FDA Racing, e con l’appoggio dell’assessorato allo Sport della Provincia di Pescara, Federico D’Annunzio si cimenterà in una gara mondiale, dopo essersi classificato, nella prima tappa, al quinto posto partendo dall’ottavo.

“Cercheremo di fare il massimo in questa competizione”, dichiara Federico a nome di tutto il team. Federico nasce nella piccola frazione di Congiunti, nel Comune di Collecorvino, e si appassiona da piccolo ai motori. Nel 2003 nasce la FDA Racing Team, la scuderia di “famiglia”.

Dopo un breve periodo di apprendistato non agonistico nelle minimoto, Federico partecipa alle selezioni per il trofeo Junior GP Aprilia ed è subito vittoria, il primo tra i debuttanti. Al secondo anno di gare il pilota pescarese conferma la partecipazione al Campionato 125cc Junior GP affermandosi tra i più veloci protagonisti e concludendo il campionato in 3° posizione al fotofinish.

Il 2008 è quello della svolta: il passaggio alla classe 600cc lo vede subito protagonista con pole position e vittorie che lo conducono dritto alla vittoria finale del Campionato in sella ad una Yamaha R6 gestita chiaramente dal team di famiglia FDA Racing Team.

Nel 2009 avviene il passaggio dal team di famiglia a strutture tecniche di maggior respiro e nel 2010 Federico approda al Campionato europeo Superstock 600.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondiale di Superbike, il pescarese Federico D’Annunzio in Olanda

IlPescara è in caricamento