Massimiliano Allegri a spasso per le vie del centro di Pescara [FOTO]

L'ex allenatore della Juventus ha fatto oggi pomeriggio un giro tra via Battisti e via Firenze (non facendosi mancare anche qualche acquisto) e subito, come prevedibile, si è scatenata la caccia al selfie

È tornato in città ancora una volta per rivedere un po' di vecchi amici ma, soprattutto, per trascorrere qualche ora con il suo vecchio compagno di squadra Antonio Martorella, approfittandone per tenere anche quest'anno uno stage con i ragazzi della Renato Curi.

Massimiliano Allegri, ormai ex allenatore della Juventus ma - soprattutto - indimenticata gloria biancazzurra del Pescara di Galeone, ha fatto oggi pomeriggio un giro in centro (non facendosi mancare anche qualche acquisto) e subito, come prevedibile, si è scatenata la caccia al selfie.

In camicia bianca, bermuda e infradito, il "Conte Max" è stato avvistato lungo via Cesare Battisti, via Firenze e via Roma. Era insieme a Martorella ma senza la compagna Ambra Angiolini, che non lo ha seguito in Abruzzo.

Non sono mancate le visite da Claudio, titolare della "Chitarra Antica", e da Carlo nel suo negozio "Gmen", nonché un caffè al Bar Excelsior, una tappa obbligata alla libreria Feltrinelli e una birra in piazza Muzii in compagnia del consigliere regionale Guerino Testa. 

Allegri non è la prima star del calcio che quest'estate mette piede nel capoluogo adriatico: lo scorso sabato, infatti, il campione dell'Inter Radja Nainggolan ha fatto da testimonial all'inaugurazione di un negozio di abbigliamento, sempre in centro. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come allontanare le cimici da casa ed evitare un’invasione

  • Rissa a colpi di bottiglie in un bar di viale Europa

  • Incidente sull'asse attrezzato, carambola tra 3 veicoli: un ferito [FOTO]

  • Blitz delle forze dell'ordine in contrada Giardino a Montesilvano Colle [FOTO]

  • Uomo ritrovato morto in casa a Montesilvano

  • Pescara, completamente ubriaca tampona un'altra auto e si dà alla fuga: beccata dalla polizia

Torna su
IlPescara è in caricamento