Il pescarese Lorenzo Mantenuto è campione italiano promesse nel salto in lungo

Mantenuto, 21 anni, gareggia per la società Atletica Gran Sasso di Teramo, e ha ottenuto la medaglia d'oro a Grosseto dopo aver saltato 7,74 metri

Atletica leggera, il giovane Lorenzo Mantenuto di Pescara, è il nuovo campione italiano promesse nel salto in lungo.
Mantenuto, 21 anni, gareggia per la società Atletica Gran Sasso di Teramo, e ha ottenuto la medaglia d'oro a Grosseto dopo aver saltato 7,74 metri.

Una misura che rappresenta il record regionale promesse e assoluto.

Con questo risultato Mantenuto entra anche nella graduatoria di sempre dei primi quindici italiani under 23.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

Torna su
IlPescara è in caricamento