La trasferta di Giulianova potrebbe essere aperta ai tifosi del Pescara

Una buona notizia per i tifosi del Pescara Calcio. La trasferta di Giulianova di domenica prossima potrebbe essere aperta ai tifosi biancazzurri. Lo ha fatto sapere la prefettura di Teramo, a seguito di un incontro fra le Questure interessate, i dirigenti delle squadre ed i tifosi

I tifosi del Pescara Calcio potranno forse seguire la trasferta di Giulianova di domenica prossima. E' quanto emerge dalla Prefettura di Teramo a seguito dell'incontro avvenuto fra le Questure interessate, i dirigenti delle società ed alcuni rappresentanti dei tifosi.

Sembra infatti che siano state condivise alcune soluzioni che potrebbero permettere ai pescaresi di seguire la propria squadra nonostante la decisione dell'Osservatorio Nazionale sulle manifestazioni sportive, che aveva espresso parere contrario.

In particolare, ogni tifoso pescarese potrà acquistare un solo biglietto, nominale. I propri dati personali saranno inviati alla Questura per le verifiche del caso.

All'arrivo allo stadio giuliese, tutti dovranno mostrare un documento valido per accertare che la propria identità coincida con quella scritta sul biglietto.

I tagliandi saranno in vendita esclusivamente nel territorio del Comune di Pescara, e la stessa società Delfino Pescara 1936 si impegnerà a fornire almeno 10 steward per la sicurezza nello Stadio.

Una soluzione ampiamente condivisa da tutte le parti in causa, compresi i tifosi. Ora però bisognerà aspettare il parere definitivo del Casms, a cui spetta la decisione finale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

Torna su
IlPescara è in caricamento