Sport

Karate: Sara Brogneri vince per il secondo anno consecutivo la Venice Cup

L'atleta pescarese, nel combattimento categoria Under 21, bissa la vittoria dello scorso anno confermandosi regina della 61 kg. Bene anche la sorella Cinzia, argento tra le esordienti

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPescara

Sara Brogneri bissa il successo dell'anno corso conquistando la 25° Venice Cup, trofeo internazionale di karate disputato a Caorle.

La pescarese in forza alle Fiamme Oro, dopo lo sfortunato quinto posto tra le senior, si è rifatta nella categoria under 21 vincendo tre combattimenti consecutivi che l'hanno portata a disputarsi la finale contro Alessia Pappapicco.

Incontro avvincente terminato 3-2 per la Brogneri che è sempre stata in vantaggio grazie a veloci e precise tecniche di braccia, il suo marchio di fabbrica.

"In finale ero un pò stanca visto i tanti incontri disputati ma grazie al mio coach Cristian Verrecchia, sono riuscita a vincere". Medaglia anche per la sorella Cinzia, argento tra le esordienti: buon sangue non mente. Infine, sempre tra i più piccoli, è da segnalare il secondo posto di Samuele Schilleci (Hi Otsuka).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Karate: Sara Brogneri vince per il secondo anno consecutivo la Venice Cup

IlPescara è in caricamento