Lunedì, 2 Agosto 2021
Sport

L'Italia del basket batte la Serbia e torna alle Olimpiadi: fra i protagonisti dell'impresa il pescarese Fontecchio

La nazionale di pallacanestro batte a sorpresa la Serbia per 102 a 95 e stacca il biglietto per le Olimpiadi di Tokio. Oltre a Simone Fontecchio, in campo anche il teatino Giampaolo Ricci

Storica vittoria della Nazionale di pallacanestro contro la Serbia, che permette agli azzurri di qualificarsi per le Olimpiadi di Tokio. L'Italia infatti ha battuto la corazzata slava per 102 a 95. Fra i protagonisti della vittoria, anche il pescarese Simone Fontecchio, cresciuto a Francavilla al Mare ed attualmente giocatore dell'Alba Berlino che ha anche vinto lo scudetto.

È stato il secondo migliore realizzatore italiano nel match. In campo però c'era anche un altro abruzzese: il teatino Giampaolo Ricci. Entrambi, dunque, voleranno a Tokio per la rassegna olimpica, dalla quale l'Italbasket mancava da ben 17 anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Italia del basket batte la Serbia e torna alle Olimpiadi: fra i protagonisti dell'impresa il pescarese Fontecchio

IlPescara è in caricamento