menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inaugurata la Scuola Calcio "Giuseppe Chiavaroli" a Loreto Aprutino

Il settore giovanile della S.S. Lauretum, in collaborazione con l’As Loreto Aprutino calcio a 5 e col patrocinio del Comune di Loreto, ha dato il via oggi al nuovo anno sportivo della scuola calcio. Un'unica scuola, intitolata a Giusepope Chiavaroli, per le due società

scuolac2Le due società hanno invitato presso lo stadio “S. Acciavatti” di Loreto Aprutino le famiglie dei giovani calciatori per dare un inizio simbolico, attraverso l’iscrizione al nuovo anno sportivo della scuola calcio e, soprattutto, per intitolare la stessa a Giuseppe Chiavaroli, il giovane calciatore aprutino rimasto vittima del sisma aquilano dello scorso 6 aprile.

 

Presenti al campo i dirigenti delle due società, gli allenatori del settore giovanile e tanti ragazzi che andranno a costituire l’ossatura della nuova scuola calcio.

La cerimonia è cominciata con la presentazione di Orlando D’Angelo, giornalista e rappresentante dell’associazione culturale Giuseppe Chiavaroli, Sergio Acconciamessa, che ha parlato in qualità di responsabile del settore giovanile della Lauretum, Tommaso Chiavaroli, padre di Giuseppe, e responsabile tecnico della scuola calcio aprutina e il sindaco di Loreto Bruno Passeri.

Quest’anno, come detto sopra, parte la collaborazione tra calcio a 11 e calcio a 5, i ragazzi cominceranno il percorso sportivo e a mano a mano che andranno avanti con gli anni avranno la possibilità di capire se sono più adatti all’uno o all’altro sport. Sempre nell’ambito di questa collaborazione, la scuola calcio potrà usufruire del palatenda e delle strutture del calcio a 5.

La cerimonia è stata molto partecipata e, solo in questa prima giornata, si è arrivati alla cifra record di 180 iscrizioni; è stata mostrata la targa ufficiale con cui la scuola calcio viene intitolata a Chiavaroli e la divisa ufficiale dei ragazzi del settore giovanile. Nel corso dell’evento, l’associazione culturale “Giuseppe Chiavaroli” ha donato alla famiglia del giovane calciatore scomparso uno striscione con la fotografia di Giuseppe e la scritta “Scuola calcio Giuseppe Chiavaroli”.

La cerimonia è terminata con un piccolo buffet offerto dalle società sportive ai genitori dei neo iscritti alla scuola calcio.

scuolac3

 

scuolac4

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento