rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Sport

Il Pescara travolge la Val di Sangro, mercoledì arriva il Catania

Dopo la vittoria netta per 6-0 contro la Val di Sangro, il Pescara mercoledì affronta il Catania. Un vero e proprio evento allo Stadio Adriatico, durante il quale ci sarà anche la presentazione ufficiale della squadra, che torna a giocare in città

Continuano gli impegni in campo per il Pescara di Cuccureddu. Dopo la netta vittoria contro la Val di Sangro dei giorni scorsi, con un 6-0 più che convincente, ora arriva la sfida più difficile ed al tempo stesso più emozionante.

Mercoledì 5 agosto allo Stadio Adriatico di Pescara si giocherà Pescara - Catania, amichevole di lusso contro una squadra di primo livello, proprio come aveva promesso la dirigenza all'inizio dell'estate.

Un vero e proprio evento quello che si terrà all'Adriatico, carico di significati soprattutto perchè segna il ritorno ufficiale dei biancazzurri nell'impianto di casa, dopo una difficile stagione che ha visto giocare il Pescara praticamente sempre in trasferta.

Uno stadio super tecnologico e sicuro, dopo i lavori per i Giochi del Mediterraneo.

Prima della sfida con il Catania, avverrà anche la presentazione ufficiale della squadra. L'appuntamento è alle 19,45.

I biglietti possono essere acquistati presso i centri Booking Show:

Tabaccheria Camaioni Anna Maria, Via Benedetto Croce, 197 Pescara
Eurotour, Via Genova, 20 Pescara
Tabaccheria De Simone, corso Umberto 214 Montesilvano
Royal Bar, Via D'Avalos 110 Pescara
Copy Bet Service snc, Via Largo Madonna 66/67 Pescara
Ex Aurum - Viale della Pineta Pescara

Prezzi:

  • Curva: 11€ + 1 di prevendita (ridotto: 7€ + 1 € di prev.)
  • Tribuna Adriatica: 15€ + 1 di prevendita (ridotto: 9€ + 1 € di prev.)
  • Tribuna Majella lat. Sud/Nord: 26€ + 2 di prevendita (ridotto: 14€ + 2 € prev.)
  • Poltronissime:  62€ + 3 di prevendita (ridotto: 37€ + 3 € prev.)
La dirigenza sottolinea come parte del ricavato della partita sarà devoluto in favore di un giovane tifoso, Domenico Camplone, affetto da una grave forma di distrofia muscolare curabile solo in Thailandia.
Intanto, per quanto riguarda il mercato, Zeytulaev lascia Pescara, dopo la risoluzione consensuale del contratto con la società.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pescara travolge la Val di Sangro, mercoledì arriva il Catania

IlPescara è in caricamento