Giovedì, 13 Maggio 2021
Sport

Calcio amarcord: giornata pescarese per Allegri e selfie con il maestro Galeone

Il tecnico della Juventus, accolto da tantissimi tifosi accorsi per strappare un autografo o una foto, è stato ieri in visita al Curi Pescara Junior Camp. A pranzo rimpatriata a Les Paillotes con Martorella, Galeone e Olivieri

Massimiliano Allegri con Antonio Martorella e Giovanni Galeone

Giornata pescarese, ieri, per il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri, che ha visitato il centro sportivo Vestina di Montesilvano per salutare i ragazzi al Curi Pescara Junior Camp del presidente Antonio Martorella, ex compagno di squadra del Conte Max ai tempi della loro comune esperienza in maglia biancazzurra.

L'allenatore bianconero, accolto da tantissimi tifosi accorsi per strappare un autografo o una foto, non ha voluto rilasciare dichiarazioni ai giornalisti ed è rimasto a Pescara per tutta la giornata, consegnando nel tardo pomeriggio gli attestati ai giovani calciatori.

Il buon Massimiliano, che come detto ha militato nel Pescara di Giovanni Galeone quando era giocatore, è rimasto molto attaccato ai nostri colori e al capoluogo adriatico, dove torna spesso. Ieri a un certo punto è scattato anche il selfie tra vecchie glorie, con Martorella, Galeone e Allegri che tra l'altro si sono ritrovati a pranzo a Les Paillotes. 

Secondo alcuni rumors, infatti, l'ex patron del Pescara Peppe De Cecco vorrebbe portare "il Profeta" al Giulianova, in cui è da poco entrato come sponsor. Così, approfittando della presenza del Gale in città (che possiede ancora una casa a Francavilla) e dello stesso Allegri, è stata organizzata una bella rimpatriata. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio amarcord: giornata pescarese per Allegri e selfie con il maestro Galeone

IlPescara è in caricamento