Il pescarese Francesco Di Fulvio è campione del mondo con il settebello azzurro

Nella finale di Gwangju l'Italia supera i rivali di sempre con il punteggio di 10-5. Spagna battuta. Il settebello azzurro è medaglia d'oro

Un trionfo di dimensioni inaspettate. Nella finale per il titolo, la nazionale italiana di pallanuoto si laurea campione del mondo battendo la Spagna in una partita senza storia.

Protagonista in vasca il pescarese Francesco Di Fulvio, autore anche della rete dell'allungo nel terzo tempo e che ha di fatto messo la parola fine alla sfida. Dello staff tecnico del settebello azzurro fa parte anche Amedeo Pomilio, vice allenatore dell'Italia di Sandro Campagna. Nel tricolore che sventola sul gradino più alto del podio c'è anche una bella pezza biancazzurra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Enrico Remigio di Scafa arriva a quota 300mila euro a "Chi vuol essere milionario", resta solo la domanda da un milione

  • Incidente a Penne, morta una donna sulla statale 81: gli aggiornamenti - FOTO -

  • Dramma a Montesilvano, acqua bollente cade su un bimbo di 16 mesi e lo ustiona: è grave

  • Tragico incidente a Penne: auto finisce in un fosso a pochi metri dalla cerimonia per Rigopiano, morta una donna

  • Pescara, sciolto il nodo allenatore: arriva Di Biagio

  • Il Pescara ha deciso: sarà Nicola Legrottaglie il nuovo allenatore

Torna su
IlPescara è in caricamento