Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

Pescara Basket ko a Roma: la promozione in Serie B si deciderà in gara 3

I biancazzurri cedono sul campo della Fortitudo rendendo quindi necessaria la bella, che si disputerà domenica 27 giugno alle 18 in campo neutro al Pala Angeli dell’Aquila, per stabilire la vincitrice del campionato

La Pescara Basket subisce il ko a Roma, e così adesso la promozione in Serie B si deciderà in gara 3. I biancazzurri cedono sul campo della Fortitudo rendendo quindi necessaria la bella, che verrà disputata domenica 27 giugno alle ore 18 in campo neutro, al Pala Angeli dell’Aquila, per stabilire la vincitrice del campionato. Gara 2 si è chiusa sul risultato di 73-52 per i padroni di casa capitolini. Gara 1, invece, era finita con la vittoria dei ragazzi di Vanoncini.

Tabellino

FORTITUDO ROMA-PESCARA BASKET 73-52 (18-15; 37-34; 54-40)

FORTITUDO: Sforza 0, Scianaro 3, Caridà 18, Casale 12, Martinelli n.e., Nafea 0, Trame n.e., Melchiorri 10, Czoska 3, Bonessio 9, Radunic 14, Converso 4. Coach: Menichincheri.

PESCARA: Najafi n.e., Staselis 9, Masciopinto 0, Pucci 5, Perella n.e., Capitanelli 3, Del Sole 10, Seye n.e., Fasciocco 11, Traorè 0, Raupys 14, Grosso 0. Coach: Vanoncini.

Arbitri: Pisetta di Roseto degli Abruzzi (Teramo) e Gai di Roma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara Basket ko a Roma: la promozione in Serie B si deciderà in gara 3

IlPescara è in caricamento