E' morto Mario Tontodonati, vecchia gloria del Pescara Calcio

E' morto nella sua casa di Fontecchio, vicino L'Aquila, Mario Tontodonati, una delle vecchie glorie del calcio pescarese più conosciute ed amate dai tifosi. Tontodonati aveva 85 anni. Aveva giocato, oltre che a Pescara, anche con la Roma ed il Torino

E' morto ieri all'età di 85 anni Mario Tontodonati, una delle vecchie glorie del calcio pescarese, amato e ricordato dai tifosi biancazzurri.

Tontodonati si è spento nella sua casa di Fontecchio, vicino L'Aquila. La sua carriera fu gloriosa negli anni '40 e '50, quando, dopo qualche stagione con il Popoli, approdò nelle fila del Pescara Calcio, dove restò per ben nove anni.

Fu proprio l'esperienza pescarese a dargli la visibilità giusta per portarlo ad altissimi livelli, tanto da giocare con il Bari, la Roma ed il Torino.

Abbandonò il calcio giocato nel 1954, successivamente divenne anche allenatore del Pescara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Incidente stradale mortale in Abruzzo, furgoncino si schianta contro il guard-rail: deceduta una persona

Torna su
IlPescara è in caricamento