rotate-mobile
Sport Spoltore

Doping, Di Luca shock alle Iene: "Lo usano tutti i campioni"

Parla senza freni inibitori Danilo Di Luca, ciclista di Spoltore radiato a vita per doping che ha fatto alcune dichiarazioni molto scottanti ai microfoni de "Le Iene"

"Tutti usano il doping, è impossibile non usarlo per arrivare nei primi 10 al Giro D'Italia". E' una delle tante dichiarazioni shock fatte da Danilo Di Luca ai microfoni de Le Iene. Il ciclista di Spoltore, radiato a vita per doping, vincitore del Giro D'Italia nel 2007, parla senza freni.

Secondo Di Luca, sarebbe da legalizzare l'uso di sostanze dopanti, in modo da mettere tutti allo stesso livello. Il doping, se utilizzato con criterio, secondo Di luca non fa male alla salute, e costa circa 3.000-4.000 euro se parliamo di iniezioni di Epo.

Di Luca parla anche del cosiddetto "doping ematico", ovvero trasfusione di sangue che viene tolto prima di un impegno e poi rimesso in circolo prima della gara, per far rendere molto di più.

E poi spazio alla questione delle gare truccate. Di Luca ha ammesso di aver partecipato a delle "combine", durante le quali gli atleti si sono messi d'accordo per la vittoria: "Sì, l’ho fatto. Sì, mi hanno pagato".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doping, Di Luca shock alle Iene: "Lo usano tutti i campioni"

IlPescara è in caricamento