menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Doping: Danilo Di Luca positivo al Cera, sospeso dalle gare

Shock nel mondo del ciclismo e fra gli appassionati abruzzesi di sport: Danilo Di Luca è risultato positivo ad alcuni test antidoping. La sostanza incriminata sarebbe l'Epo. L'Unione Ciclistica Internazionale lo ha sospeso

Shock nel mondo del ciclismo e soprattutto fra gli appassionati abruzzesi di sport: Danilo Di Luca, il ciclista di Spoltore vincitore del Giro d'Italia 2007, è stato trovato positivo all'Epo in due diversi test antidoping.

I test sono stati effettuati durante il Giro d'Italia 2009, nelle tappe di Moncalieri e Silvi Marina.

L'Uci, l'Unione Ciclistica Internazionale, ha già sospeso il corridore in attesa delle controanalisi i cui risultati saranno disponibili il prossimo 3 agosto, e chiederà due anni di squalifica al Tribunale del Coni. Tutti i titoli successivi al 20 maggio scorso gli sono stati ritirati.

La sostanza alla quale è stato trovato positivo è l'Epo ricombinante Cera, la stessa per la quale finirono nei guai altri campioni delle due ruote come Rico, Stella e Rebellin.

Il corridore di Spoltore è stato informato dalla moglie Valentina della notizia al termine della tappa odierna del Brixia Tour al quale sta partecipando e che dovrà abbandonare immediatamente a seguito della sospensione.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento