rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Sport

Delocalizzazione Aquathlon: Del Vecchio, “Grande professionalità”

Il vicesindaco, a proposito dello spostamento della sede delle gare, elogia "il valore dei Giochi e la professionalità di tutto l'ingranaggio che li sta rendendo possibili"

“La situazione che ha riguardato la balneabilità di parte del litorale cittadino e che ci ha costretto a spostare la sede delle gare di Aquathlon previste domani allo Stadio del Mare ha messo ulteriormente in luce il valore dei Giochi e la professionalità di tutto l'ingranaggio che li sta rendendo possibili”.

Lo afferma in una nota il vicesindaco Enzo Del Vecchio, che poi aggiunge quanto segue:

"In pochissimo tempo è stato possibile spostare la sede e allestire un nuovo campo di gara per fare in modo che andassero avanti grazie alla sinergia con lo staff nazionale e internazionale del Comitato, gli operai del Comune, i balneatori e i tantissimi volontari che hanno lavorato perché l'emergenza venisse affrontata a risolta positivamente. Un'emergenza che ci ha toccato tutti e che come Amministrazione ci vede e ci vedrà ancora più impegnati per il futuro affinché il fiume e il mare tornino a non essere un elemento di cui dover diffidare, emergenza che non ha scalfito il successo dei Giochi del Mediterraneo sulla Spiaggia che in questi giorni hanno portato a Pescara gente nelle tribune, colori e un movimento che la città merita".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Delocalizzazione Aquathlon: Del Vecchio, “Grande professionalità”

IlPescara è in caricamento