Delfino Pescara: squadra in ritiro, preso l'attaccante Zizzari

Sono in ritiro da due giorni i giocatori della Delfino Pescara Calcio, che resteranno a Roccaraso fino al 31 agosto. Intanto la società ha messo a segno altri colpi sul mercato: quattro gli acquisti delle ultime ore, fra cui l'attaccante Zizzari

E' cominciato da due giorni il ritiro della Delfino Pescara Calcio. Il primo della nuova "gestione" De Cecco e company.

La squadra è arrivata sabato a Roccaraso, dove rimarrà fino alla fine di agosto. Sei settimane di allenamento fisico e mentale, per compattare un gruppo che ha visto partire parecchi elementi ed arrivare altrettanti volti nuovi.

In realtà, l'organico completo a disposizione di mister Cuccureddu dev'essere ancora definito: manca infatti il responso definitivi sulla sorte di Ferraresi, che non si è unito per ora al gruppo, mentre Stella rimarrà a Pescara ed è in partenza per il ritiro.

Da definire anche le posizioni di Vellucci, Del Pinto, Corsi, Zarini, Amadio e Serao, oltre al caso Zeytulaev, che ha chiesto un permesso di sette giorni per motivi personali, al termine del quale la società deciderà sul suo futuro in biancazzurro.

Sul fronte degli acquisti, la dirigenza si è data molto da fare nelle ultime ore: quattro in tutto gli acquisti, fra i quali spicca l'attaccante ex del Ravenna Francesco Zizzari, strappato all'ultimo minuto dalle grinfie di alcune società di serie B.

Gli altri acquisti sono il terzino Filippo Petterini, Diego Matarazzo e l'esterno Lorand Szatmar, ungherese.

Sono stati ceduti invece Alessio Colantonio e Pisciotta, oltre a Attilio Angotti, Antonio Mottola e Axel Vicentini.

Escono dall'organico anche Alessandro Iandoli  e con Claudio De Sousa.

Intanto confermate le date delle tre amichevoli previste durante il ritiro:

24 luglio partita interna a Roccaraso
28 luglio amichevole con il Castel di Sangro a Roccaraso
31 luglio amichevole con la Val di Sangro ad Atessa

Una squadra che gli esperti giudicano forte ed equilibrata.

Un'orchestra con alcuni solisti molto interessanti che dovranno essere sapientemente diretti da mister Cuccureddu, sperando di tornare ad ascoltare a Pescara note e melodie entusiasmanti soprattutto per i tifosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Maltempo in arrivo sull'Abruzzo, previsti neve e freddo: l'avviso della protezione civile

  • Focolaio di Covid nel reparto di ortopedia, scatta lo stop ai ricoveri

Torna su
IlPescara è in caricamento