menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contributi a fondo perduto per società e associazioni sportive dilettantistiche in difficoltà, domande entro il 24 novembre

Le scadenze riguardano nello specifico le Asd e le Ssd che non abbiano però già ottenuto contribuzioni previste dal precedente avviso

C'è tempo fino alle ore 16 di martedì 24 novembre per presentare le domande per accedere ai contributi a fondo perduto previsti dal Governo per le Asd e le Ssd (associazioni e società sportive dilettantistiche) in difficoltà economica.
Le scadenze riguardano nello specifico le Asd e le Ssd che non abbiano però già ottenuto contribuzioni previste dal precedente avviso. 

L’intervento ha lo scopo di assicurare la prosecuzione degli interventi a sostegno dell’attività sportiva di base. 

Il dipartimento per lo sport della presidenza del Consiglio dei ministri metterà a disposizione delle associazioni e delle società sportive dilettantistiche dei contributi forfettari a fondo perduto da attribuire secondo i criteri e le modalità indicati nell’avviso pubblicato all’indirizzo www.sport.governo.it (https://www.sport.governo.it/media/2357/avviso_18-nov.pdf).

La presentazione delle istanze avverrà esclusivamente attraverso la piattaforma web realizzata dal Dipartimento per lo Sport, attivata dalle ore 16 del 18 novembre e fino alle ore 16 del giorno 24 novembre 2020. Della ricaduta che tale intervento potrà avere sul movimento dilettantistico locale si è discusso durante i lavori della Commissione comunale allo Sport, presieduta da Adamo Scurti:

«Si tratta di un’occasione da sfruttare soprattutto ora che l’emergenza sanitaria sta mettendo associazioni e società in grave difficoltà economica. Invito tutti a fare domanda nei tempi previsti».

Per l’assistenza tecnica è attivo esclusivamente l’indirizzo di posta elettronica ordinaria fondoperduto@sportgov.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento