rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Sport

Club Aquatico pallanuoto, due nuovi acquisti: un portiere italiano e un centroboa maltese

Si tratta di due rinforzi importanti in ruoli chiave della squadra. Il portiere è Tommaso Brandoni, 25enne. Il centroboa è invece Jeremy Abela e ha 23 anni

Comincia a prendere forma la prima squadra del Club Aquatico Pescara pallanuoto, che prenderà parte al campionato di serie B maschile. Alla guida, il confermato coach Paolo Bocchia. Sono stati ingaggiati due nuovi elementi di rilievo, di cui uno "straniero", il primo nella storia del Club pescarese. Un portiere e un centroboa, entrambi giovani e di prospettiva, perché l'dea di base è perseguire il più possibile la "linea verde".

Il portiere è Tommaso Brandoni, 25enne cresciuto pallanuotisticamente a Roma sponda Vis Nova. Nella passata stagione ha militato nel Frosinone, dove è stato autore di un ottimo campionato, arrivando a un passo dalla promozione in serie A2. Il centroboa è invece Jeremy Abela ed è di Malta. Ha una struttura possente, è nazionale maltese e ha 23 anni, nonostante la giovane età ha già maturato importanti esperienze internazionali in Spagna, Serbia e Francia.

Per il Club Aquatico si tratta di due rinforzi importanti in ruoli chiave della squadra, così da sopperire alle partenze che ci sono state e se possibile migliorare l'organico. Un organico che, lo ricordiamo, ha già fatto molto bene nella passata stagione sfiorando la promozione. Ma la dirigenza pescarese potrebbe ancora intervenire sul mercato, se ce ne sarà l'occasione. 

Intanto sabato pomeriggio al Pala-pallanuoto delle Naiadi si terrà l'open day per presentare ufficialmente tutte le attività del Club Aquatico. Non solo pallanuoto, quindi, ma anche nuoto e nuoto sincronizzato.

Tommaso Brandoni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Club Aquatico pallanuoto, due nuovi acquisti: un portiere italiano e un centroboa maltese

IlPescara è in caricamento