menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Club Aquatico punta alla serie B maschile di pallanuoto

Il presidente Fustinoni ha già fatto richiesta di partecipazione al campionato cadetto, per il quale già l’anno scorso si era strutturato costruendo una squadra di livello certamente superiore alla categoria

Il Club Aquatico punta alla serie B maschile di pallanuoto. Il presidente Riccardo Fustinoni, infatti, ha già fatto richiesta di partecipazione al campionato cadetto nazionale, per il quale già l’anno scorso si era strutturato costruendo una squadra di livello certamente superiore alla categoria anche grazie all’arrivo di tre giocatori dalla A2.

Tenendo presente che il Pescara Pallanuoto quasi sicuramente non potrà iscriversi alla serie A2 maschile, il Club Aquatico diventa di fatto la prima società pallanuotistica in Abruzzo. Oltre a Fustinoni, completano il quadro della dirigenza il vicepresidente Luigi Sassi e il direttore sportivo Marco Epifani. Attualmente la società gestisce la Piscina Provinciale in gestione diretta, le Piscine Le Naiadi in società e la piscina estiva del San Marco Beach, dove si avviano i nuovi talenti.

Inoltre il Club Aquatico si è strutturato con un consulente tecnico di livello nazionale per ogni settore. Ad oggi sono 320 i tesserati, alla cui guida vi sono 13 allenatori e 22 istruttori. E il prossimo 30 agosto la società festeggerà i suoi 15 anni di attività. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento