rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Calcio Stadio

Zeman scende in campo a favore di Insigne: "Io non rinuncerei a lui in una mia squadra"

Il tecnico del Pescara elogia il suo ex attaccante che non sta giocando nella Nazionale di Ventura: "A me dispiace". E sulla sfida di questa sera con la Svezia aggiunge: "L'Italia è favorita ma bisogna fare attenzione"

L'allievo non supera il maestro. Si può sintetizzare così l'amichevole tra il Pescara e la nazionale under 21 di Gigi Di Biagio, pupillo del tecnico biancazzurro Zdenek Zeman. La partita è terminata 2-1 per i biancazzurri.

A margine dell'incontro, parlando della gara di andata dei playoff per i Mondiali tra Svezia e Italia in programma questa sera, il boemo ha teso una mano al suo ex attaccante Lorenzo Insigne, che fece grande il primo Pescara zemaniano insieme a Ciro Immobile e Marco Verratti:

"Lorenzo non gioca? A me dispiace - ha detto l'allenatore - ma se giocano a due punte è normale che Insigne rimanga fuori. Difficile dire però cosa è giusto perché bisogna fare una valutazione di insieme, anche se Insigne sta facendo ottime cose in campionato e sta anche bene fisicamente, ma se si sceglie un modulo, lo si sceglie anche perché ci sono quei giocatori che possono far bene con quel modulo. Io non rinuncerei a Insigne in una mia squadra".

Ad ogni modo, Zeman non ha dubbi: "L'Italia parte favorita. È una gara che si gioca però sulla distanza dei 180 minuti e bisogna fare attenzione, anche se gli azzurri sono superiori".  

L'amichevole Pescara-Italia Under 21

Il match tra Pescara e Under 21 è terminato, come detto, con la vittoria degli abruzzesi per 2-1. In vantaggio nel primo tempo la formazione di mister Di Biagio con Vido, Mancuso ben servito da Carraro pareggia per il Delfino. Nella ripresa il goal vittoria porta la firma del neo entrato Cappelluzzo.

TABELLINO

Pescara: Pigliacelli; Crescenzi, Fornasier, Perrotta (46′ Elizalde), Zampano (59′ Mazzotta); Carraro (46′ Kanouté), Valzania (59′ Brugman), Coulibaly (59′ Palazzi); Mancuso (70′ Latte Lath), Ganz (59′ Cappelluzzo), Baez. A disposizione: Fiorillo. Allenatore: Zdenek Zeman.

Italia U21: Audero (46’ Scuffet); Capradossi (46’ Felicioli), Mancini, Dickmann (46’  Calabresi); Orsolini (46’ Verde), Depaoli (46’  Mandragora), Locatelli, Murgia (75’  Orsolini), Parigini (66 ‘ Depaoli); Cutrone (66’ Vido), Vido (46’ Favilli). A disposizione: Pezzella, Petretta, Chiesa, Barella, Bonazzoli, Romagna. Allenatore: Luigi Di Biagio.

Reti: 10’ Vido (I), 31’ Mancuso, 60’ Cappelluzzo (P)

Arbitro: Aleandro Di Paolo di Avezzano.

Assistenti:  Francesco Fiore di Barletta e Vito Mastrodonato di Molfetta, quarto ufficiale Antonio Di Martino di Teramo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zeman scende in campo a favore di Insigne: "Io non rinuncerei a lui in una mia squadra"

IlPescara è in caricamento