rotate-mobile
Calcio

Zeman accende Pescara-Juve: "Non sono nemico dei bianconeri ma di chi imbroglia"

Il boemo elogia la Vecchia Signora ("I club prendano esempio dalla sua organizzazione") ma non le risparmia qualche stoccata. E Allegri invita a non sottovalutarci. Domani in tribuna ci saranno i piccoli Samuel ed Edoardo, rimasti orfani dopo la tragedia di Rigopiano

La Juventus ha scelto di alloggiare all'Hotel Parco Paglia di Chieti Scalo, dove era già stata nel novembre 2012 in occasione della precedente sfida di Serie A con gli abruzzesi giocatasi all'Adriatico. Ci saranno Higuain, Dybala e Mandzukic, ma riposeranno Khedira e Buffon. Il noto portiere verrà sostituito da Neto. In forse la presenza di Lemina e Cuadrado.

A centrocampo si rivedrà il 'principino' Marchisio. Così Massimiliano Allegri ha parlato alla vigilia della gara: "Sarà importante esserci con la testa, il Pescara non va sottovalutato. Quando giocavo nel Delfino battemmo proprio la Juventus 5-1 ed eravamo già retrocessi. Dovremo fare attenzione".

PESCARA-JUVE NEL NOME DI RIGOPIANO - CLICCA SU "CONTINUA"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zeman accende Pescara-Juve: "Non sono nemico dei bianconeri ma di chi imbroglia"

IlPescara è in caricamento