rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Calcio

Villa 2015-Il Delfino Curi Pescara 0-1, colpaccio play-off per Bonati

Un gol di Gobbo decide la partita a Francavilla. Padroni di casa puniti nel loro momento migliore. Nella ripresa i pescaresi falliscono più volte il colpo del ko, ma alla fine portano via tre punti pesanti

Il Delfino Curi Pescara cinico e spietato vince a Francavilla contro il Villa 2015, con la rete di Gobbo nel finale della prima frazione di gioco, e irrompe in zona play-off. 
Il Villa 2015 che scende in campo con un 4-3-3 con D'Incecco e Liguori alle spalle di Paravati; Bonati risponde con un 3-5-2 pieno zeppo di giovani, rientra Falco dopo un mese di infortunio, Massa e Di Giovacchino davanti. Il match da subito vibrante, al 2' tiro di Palmaricciotti in diagonale, fuori di poco. Poi è Paravati a rendersi pericoloso, si incunea in area e poi con la punta del piede non riesce a battere Calore che para a terra. Poco più tardi ci prova D'Angelo dal limite, palla out. 
Alla mezzora grande occasione da ambo le parti, prima Gobbo dalla destra crossa, Massa prima, Di Giovacchino poi dagli 11 metri non riescono ad impensierire Falso, capovolgimento di fronte Paravati imbecca ottimamente Liguori che si presenta a tu per tu con Calore ma il suo mancino non ha i giri giusti. Dieci giri di lancette più tardi, grande incursione solitaria dell'ottimo Paravati che arriva al vertice sinistro dell'area, tira con il destro. E' Lupo a dover fare gli estremi e ribattere con la testa. Probabilmente nel momento migliore dei padroni di casa, azione corale dei pescaresi, 11 passaggi a liberare Massa, passaggio per Gobbo che con il mancino manda il pallone in buca d'angolo, niente da fare per l'ex Falso ed è 0-1 Delfino, sempre con Lorenzo Gobbo al terzo centro in campionato. 
Nella ripresa, le emozioni iniziano al decimo quando Massa ci prova direttamente da calcio di punizione: palla che si stampa incredibilmente sul palo. Il Villa risponde alla mezz'ora con il solito Paravati, imbeccato ottimamente da Rossi, protegge il pallone e tira con il sinistro: pallone di poco a lato. Doppia grande occasione per i pescaresi, sempre protagonista Di Giovacchino. Il n.7 al trentaduesimo serve Massa che da pochi passi vede il miracolo di Falso che con la punta delle dita la manda in angolo. Poi ancora l'ex Pineto, questa volta crossa per Lupo, colpo di tacco. Ancora l'estremo locale a dire di no. 
I biancorossi si riversano in massa nella metà campo del delfino, l'ultima occasione è proprio per i biancorossi con Paravati che si presenta a tu per tu con Calore ma è troppo lezioso, sinistro facile per l'estremo ospite. Il Villa mostra ancora bei segnali di risveglio, ma manca un pizzico in concretezza, il Delfino Curi bello e ordinato ottiene una nuova vittoria ed entra in zona play-off.
Il tabellino
VILLA 2015 (4-3-3): Falso, D'Angelo, Iarocci, Fratini, Berardinelli; Di Giovanni, (20'st Rossi), Natale (12'st Di Muzio); D'Incecco (45'st Di Pentima), Paravati G., Liguori (28'st Paravati A.). A disp. D'Angelo, Liberato, Patrizio, Di Crescenzo, Di Nicola. 
All. Vitale.
IL DELFINO CURI PESCARA (3-5-2): Calore, Sabatini, Paolilli, Cozzi; Palmaricciotti, Gobbo (47'st Giannini), Lupo, Tamborriello (38'st Marzucco), Falco; Di Giovacchino, Massa. A disp.: Santoro, Demurtas, Starnieri, Palmisano, Rosini, Di Stefano, Petrarulo. 
All. Bonati.
Arbitro: Novelli di Vasto.
Rete: 45' p.t. Gobbo.
Note: ammoniti Cozzi, Di Giovacchino, Di Giovanni, Gobbo, Di Muzio; calci d'angolo 3-6; recupero 1'pt, 4'st.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa 2015-Il Delfino Curi Pescara 0-1, colpaccio play-off per Bonati

IlPescara è in caricamento